Post

11 Maggio 2016

Polonia-EmiliaRomagna, collaborazione all'insegna dell'agricoltura

Rafforzare la collaborazione reciproca partendo dalla valorizzazione della tradizione di alta qualità dei prodotti agricoli e dell'intera filiera agroalimentare emiliano-romagnola. Valorizzare il mondo rurale come volano di sviluppo oltre che di tutela del territorio e della qualità dell'ambiente.

La delegazione della Regione polacca Questi i punti fondamentali e gli impegni futuri della partnership tra la Regione Emilia-Romagna e la Regione polacca Wielkopolska avvenuto oggi in viale Aldo Moro. A rappresentare l'Emilia-Romagna, la Presidente dell'Assemblea legislativa regionale Simonetta Saliera e Luciana Serri, Presidente della Commissione Attività produttive dell'Assemblea, mentre la delegazione polacca è stata guidata dal Vicemaresciallo Krysztof Grabowski, dal componente dell'Ufficio di Presidenza Marzena Wodzinska e da Czelslaw Cieslak, presidente della Commissione Agricoltura. con cui viale Aldo Moro intrattiene da molti anni forme di partneriato e collaborazione. Al centro del confronto, appunto, il comune impegno a valorizzare l'economia agricola non più solo come settore secondario e retaggio di esperienze appartenenti al periodo pre-industriale, ma a coglierne tutte le nuove opportunità, in primo luogo, soprattutto per i giovani, sotto il versante occupazionale. L'incontro odierno in Assemblea legislativa, si inserisce all'interno di un più ampio ventaglio di iniziative e di visite che la Commissione agricoltura della Wielkopolska sta compiendo in Emilia-Romagna. In questi giorni, infatti, i rappresentanti della Regione polacca, hanno avuto modo di confrontarsi con istituzioni locali, sistema delle imprese e visitare alcune delle aziende più rinomate nel settore lattiero-caseario e ortofrutticolo.

Post

18 Settembre 2020

I 70 anni di sacerdozio di Don Lorenzo Lorenzoni

Parrocchia di Montecalvo in festa con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, per i 70 anni di ordinamento sacerdotale di Don Lorenzo Lorenzoni, il parroco 94 enne che oltre 10 anni ha letteralmente ricostruito la parrocchia alle porte di Bologna e che proprio da sette decenni è in "servizio permanente", prete dalla mattina alla sera sempre in attività.

24 Agosto 2020

Referendum 20-21 settembre 2020: le ragioni del NO

"L'Idea di Pianoro" REFERENDUM DI SETTEMBRE. Abbiamo chiesto un giudizio a Simonetta Saliera, già sindaco di Pianoro e presidente dell'Assemblea regionale: "Torniamo alla Costituzione. Il valore di una Costituzione e la sua efficacia li si misura nell'arco dei decenni. Da troppi anni la nostra Costituzione (che fu il frutto dell'incontro tra le culture democratiche laiche, cattoliche e marxiste, all'indomani dell'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale) è sotto attacco, tenuta come un foglio sospeso sul bordo di un cestino.