Post

18 Dicembre 2015

Insieme all'Anci per vincere la sfida della legalità

La presidente dell’Assemblea legislativa regionale, Simonetta Saliera, e il presidente di Anci (Associazione nazionale Comuni italiani) Emilia-Romagna, Daniele Manca, hanno siglato nei giorni scorsi un Protocollo d’intesa per la promozione della legalità e della partecipazione.

Il Protocollo segna l’inizio di una stretta collaborazione in considerazione della convergenza delle finalità e delle esperienze maturate dalla Regione Emilia-Romagna e da Anci regionale in particolare nelle azioni per promuovere la democrazia partecipativa e per la qualificazione della pubblica amministrazione, al fine di favorire la trasparenza e la cittadinanza attiva, ma anche nelle azioni per la cooperazione interistituzionale e l’individuazione di efficaci strumenti per garantire la legalità, la regolarità e la sicurezza delle condizioni di lavoro. Assemblea legislativa e Anci sono concordi sulla necessità di avanzare proposte concrete volte ad adeguare gli attuali strumenti operativi e le ipotesi normative di revisione delle leggi vigenti, al fine di renderle maggiormente efficaci per il raggiungimento degli obiettivi di partecipazione, legalità, regolarità e sicurezza, ponendo particolare attenzione sulla complementarietà, sinergia ed armonizzazione delle norme nazionali con quelle regionali; e delle leggi regionali tra loro. Nel programma di lavoro, ampio spazio sarà dedicato alla definizione di programmi formativi, con azioni specifiche per la promozione della cultura della legalità e della cittadinanza attiva rivolte agli amministratori locali e ai funzionari degli enti locali. Il protocollo avrà una durata operativa di 2 anni.

Post

17 Gennaio 2020

ArteFiera-ArtCity 2020 con le opere di Pompilio Mandelli

Grande successo per il taglio del nastro di "Dalla figurazione all'ultimo naturalismo", la personale di Pompilio Mandelli curata da Sandro Malossini e allestita nei locali dell'Assemblea legislativa regionale in occasione di ArteCity-ArteFiera. 

17 Gennaio 2020

Monumento Ogr, grazie ragazzi delle Scuole De Andrè

“Care ragazze e cari ragazzi, siete staffette di memorie. Grazie per il vostro lavoro che ci apre il cuore alla speranza per il futuro. L’opera d’arte che avete realizzato si inserisce appieno nel lavoro svolto in questi anni dall’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna per ricordare la tragedia dell’amianto alle ex Ogr e far sì che non capitino più orrori del genere”.