Post

7 Novembre 2015

L'anniversario della Battaglia di Porta Lame, grazie ai partigiani che liberarono l'Italia

"La battaglia di Porta Lame rappresenta una delle tappe più importanti e fondamentali per la Liberazione della città di Bologna e dell'intera Italia: è uno dei tasselli della rinascita democratica dopo venti anni di dittatura fascista e gli anni duri della guerra e poi dell'occupazione nazista. Ai partigiani, a quanti combatterono per la libertà e per riscattare l'onore dell'Italia va il nostro deferente ringraziamento".

Così Simonetta Saliera, Presidente dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna, ricorda la Battaglia di Porta Lame, di cui oggi ricorre l'anniversario. "Se l'Italia non ha subito la divisione territoriale come accadde alla Germania, o un governo militare straniero come successe in Giappone, se gli Italiani poterono scegliere liberamente se essere monarchia o repubblica e poi scegliere da chi essere governati, lo si deve al grande sforzo della lotta di Liberazione, alla Resistenza, ai partigiani".

Post

17 Gennaio 2019

In Assemblea la tragedia delle vittime della Uno Bianca

Cosa si legge nelle carte del processo sulla vicenda della banda della Uno bianca? Qual è la verità storica e quella processuale? A parlarne agli studenti di conCittadini dell’Assemblea legislativa il sostituto procuratore di Bologna, Valter Giovannini, in un incontro organizzato lunedì prossimo, 21 gennaio, alle ore 9.30 nell’aula magna della Regione in viale Aldo Moro 30.

17 Gennaio 2019

Barbarie sotto le Due Torri

Dopo la promulgazione delle leggi razziali i cittadini italiani di religione ebraica divennero italiani perseguitati in patria.Furono schedati dalle autorità del loro Paese che prepararono la strada ai rastrellamenti, alle deportazioni e allo sterminio.