Post

26 Ottobre 2015

Questionario Unione europea e cittadinanza

Care amiche, care amici, mi permetto di portare alla vostra attenzione la consultazione pubblica rivolta a tutti i cittadini, che la Commissione Europea ha recentemente aperto, riguardante i valori comuni, i diritti e la partecipazione democratica dei cittadini europei.

La consultazione verte su temi che ci stanno a cuore come amministratori, quali ad esempio rimuovere gli ostacoli per lavoratori, ridurre la burocrazia negli Stati membri, tutelare i membri più vulnerabili della società, eliminare gli ostacoli a fare acquisti nell’UE, fornire informazioni accessibili e mirate sui diritti nell’Unione europea e accrescere la partecipazione alla vita democratica dell’UE. Sono temi che riguardano il nostro futuro e il futuro delle persone che abbiamo l’onere e l’onore di rappresentare. Vi chiedo di partecipare alla consultazione attraverso la compilazione del questionario online -entro il 7 dicembre 2015- e di favorirne la più ampia diffusione e partecipazione, sono convinta che anche i nostri suggerimenti e opinioni possano contribuire a costruire un’Europa migliore rispetto a quella che conosciamo oggi. Un caro saluto Simonetta Saliera INFO UTILI L’Assemblea legislativa ha predisposto una pagina web (http://www.assemblea.emr.it/assemblealegislativa/europa-dei-cittadini-io-rispondo) con un video introduttivo e il link diretto al questionario (in lingua italiana). Sulla pagina FB dell'Assemblea (www.facebook.com/assemblealegislativa) è presente un post che potete condividere sui vostri account social

Post

20 Novembre 2019

Solidarietà a Silvia Benaglia

"Mistificazione della realtà, violenza verbale, intimidazioni, aggressività non possono più fare parte del nostro sistema democratico, non si può pensare di intimidire attraverso fake news chi manifesta la propria libertà di espressione. 

18 Novembre 2019

Il professor Mattei dona la sua "Matilde di Canossa" all'Assemblea legislativa

“La Presidente Simonetta Saliera ha recuperato il legame tra Istituzione e arte: facendo un’attività estetica ha in realtà fatto un’attività etica visto che attraverso arte e cultura ha dato un cuore che batte a un contenitore burocratico e amministrativo come tutti noi pensavamo che fosse la Regione prima di visitare l’Assemblea e le opere in essa esposte”.