Post

4 Ottobre 2015

Sgomento per l'ospedale bombardato in Afghanistan

Sono profondamente sconfortata da quanto è successo in Afghanistan.

Quando la barbarie umana raggiunge livelli per cui colpi di mortaio e bombe colpiscono ospedali e sedi dove operano organizzazioni umanitarie ong dobbiamo interrogarci, dobbiamo trovare la forza di indignarci e avere la capacità di voler essere di nuovo uomini e donne degni di questo nome. Da quasi un ventennio il mondo vive sconvolgenti conflitti, gran parte dei quali nascono dalla miseria e dallo sfruttamento delle parti più fragili della popolazione, che hanno riportato agli anni più bui del primo novecento e dell'intera storia dell'umanità. E' un futuro a cui non ci si deve rassegnare, a cui non vogliamo arrenderci.

Post

5 Luglio 2020

Cordoglio per la scomparsa di Carlo Flamigni

"Carlo Flamigni è stato medico rigoroso e politico coerente, impegnato nella difesa delle donne e dei loro diritti, della loro salute ed autodeterminazione. Ai suoi cari, a quanti hanno avuto l'onore di conoscerlo e collaborare con lui vanno le mie più sentite condoglianze".

28 Febbraio 2020

Cordoglio alla famiglia Prodi per la morte di Matteo Prodi

"Esprimo il mio dolore e il mio cordoglio per il grave lutto che ha colpito la vostra famiglia".