Post

5 Settembre 2015

In ricordo del comandante Bulow, cento anni fa nasceva Arrigo Boldrini

Cento anni fa nasceva Arrigo Boldrini, il compianto comandante Bulow della Resistenza, partigiano, antifascista e per molte legislature parlamentare del Partico Comunista Italiano. In occasione di questo anniversario e anche alla luce delle numerose iniziative che il Comune di Ravenna, città natale del senatore Boldrini, sta organizzando, Simonetta Saliera, presidente dell'Assemblea legislativa regionale, dichiara quanto segue:

"Ricordare la figure, le opere, la passione e l'impegno politico di Arrigo Bodrini è un dovere morale e istituzionale per tutti i figli della Repubblica democratica fondata sul lavoro. Il senatore Boldrini è uno degli esempi più limpidi di quella generazione di italiani che, non senza travagli, seppero riconquistare la libertà del nostro Paese, costruire la democrazia e la Repubblica, e poi, negli anni drammatici del terrorismo e dello stragismo, difenderli. Mai come oggi il loro insegnamento è, per tutti noi, un imperativo categorico e morale da seguire".

Post

26 Marzo 2019

Cordoglio per la scomparsa del sindaco di Loiano

"A nome mio personale e di tutta l'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna esprimo le più sentite condoglianze per la scomparsa di Patrizia Carpani, sindaco di Loiano. Amministratrice seria e innamorata della sua comunità, il Sindaco Carpani lascia un grande vuoto. Ai suoi cari, a quanti l'hanno conosciuta vanno le nostre più sentite condoglianze".

26 Marzo 2019

Condanna per il vandalismo ai danni della targa in ricordo delle vittime della Uno Bianca

"Si tratta di un grave sfregio a tutta la città di Bologna, un'offesa alle vittime e ai loro famigliari e a quanti credono nella democrazia e nella civile convivenza. Bologna non dimentica la barbarie e la violenza degli efferati omicidi della banda criminale della Uno Bianca. A Rosanna Zecchi, a tutti i famigliari delle vittime va tutta la nostra più sincera vicinanza, certi che i responsabile di questa viltà verranno individuati dalle autorità competenti e puniti".