Post

9 Giugno 2015

La Regione si costituisce parte civile nel processo Aemilia

La volontà della Regione Emilia-Romagna di costituirsi parte civile nel processo Aemilia è la conferma dell’impegno per combattere e dire no alle mafie in ogni luogo e in ogni modo possibile, a partire ovviamente dall’impegno delle istituzioni.

E l’impegno dell’Assemblea legislativa, dove si sta lavorando al rafforzamento della legislazione contro le mafie in un confronto fra tutti i Gruppi, vede la diffusione della cultura della legalità, soprattutto fra i giovani, quale assoluta priorità.

Post

19 Settembre 2019

Commemorazioni partigiane

“Gli eccidi di Ronchidos e di Burzanella rappresentano due delle pagine più drammatiche della nostra storia: i questi giorni, quando il pensiero va a chi non c’è più, noi abbiamo l’obbligo di continuare a coltivare i germogli della memoria perché l’orrore che è avvenuto non trovi mai un oblio in cui rimettere radici”.

18 Settembre 2019

Gli scalpellini di Montovolo in Assemblea legislativa

Gli scalpellini di Montovolo conquistano l'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna.