Post

28 Aprile 2015

Un minuto di silenzio in Assemblea per le vittime dell'amianto

L’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna ha osservato oggi un minuto di silenzio in occasione della Giornata internazionale per le vittime dell’amianto.

Si tratta di un atto in ricordo di tutti coloro che hanno perso la vita a seguito dell’esposizione all’amianto. Da ieri, poi, sul sito web dell’Assemblea è attiva la sezione "Amianto. Vite in polvere" (http://www.assemblea.emr.it/amianto) che raccoglie informazioni e testimonianze sul tema. Il diritto alla salute dei lavoratori passa in primo luogo per la prevenzione, per far sì che i lavoratori operino in situazioni e ambienti sicuri, e non, spesso per mere logiche di mercato, in realtà a rischio che portano a quelle che ipocritamente si chiamano morti bianche. E proprio le storie di questi lavoratori esposti all’amianto, così come emerge dalle loro testimonianze, rappresentano sì storie di sacrifici e di immane dolore, ma anche storie di uomini e donne che con la loro volontà e le loro lotte hanno aperto la strada a pratiche e buone prassi che hanno poi portato a normative a tutela di tutti. Ed è grazie a loro che l’Emilia-Romagna ha anticipato misure nazionali: ma la lotta all’amianto è un impegno che come Assemblea legislativa, come Regione, vogliamo continuare a condurre con grande determinazione, perché è un impegno di civiltà. Voglio ribadirlo: l’Emilia-Romagna ad amianto zero è oggi un obiettivo vero, non un’utopia.

Post

11 Novembre 2018

Ricordo della Battaglia di Porta Lame

"La Battaglia di Porta Lame è una tappa fondamentale nel percorso di recupero della libertà degli Italiani, del riscatto della dignità della nostra Patria dopo 20 anni di dittatura e di guerra. Oggi è anche il momento per ricordare, con onore e rispetto, due grandi bolognesi che non ci sono più, Lino William Michelini e Giancarlo Grazia, che combatterono per la libertà di tutti noi".

6 Novembre 2018

Minuto di silenzio per Danilo Zavatta, caduto sul lavoro

Minuto di silenzio in Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna per ricordare Danilo Zavatta, di dipendente della Protezione Civile che giovedì scorso è morto mentre effettuava il monitoraggio della diga-invaso di San Bartolo, nel ravennate.