Post

8 Aprile 2015

Studenti in Assemblea regionale per dire no alle mafie

Come e quando nasce l’infiltrazione delle mafie in Emilia-Romagna? E con quali modalità è avvenuta e avviene tuttora? E ogni singolo cittadino, cosa può davvero fare nella vita di tutti i giorni per opporsi?

E saranno molte altre le domande che gli studenti potranno rivolgere in particolare a Marco Mescolini, sostituto procuratore della Direzione distrettuale antimafia di Bologna, il magistrato che ha condotto l’inchiesta ‘Aemilia’, operazione che ha svelato il radicamento della ‘ndrangheta nelle province emiliane. Venerdì 10 aprile, alle ore 10.30(e fino alle 12.30), Mescolini parteciperà a “Mafie in Emilia-Romagna. Dialogo con gli studenti”, incontro che si terrà nell’Aula consiliare dell’Assemblea legislativa regionale, in viale Aldo Moro 50, a Bologna. L’iniziativa, organizzata dall’Assemblea legislativa in collaborazione con Cortocircuito, associazione culturale antimafia di Reggio Emilia, formata da studenti universitari, rientra nel programma di ‘conCittadini’, il progetto di partecipazione e cittadinanza attiva dell’Assemblea legislativa portato avanti con scuole, enti locali e realtà associative sui temi della legalità, dei diritti e della memoria. Il programma ai apre con l’introduzione e il saluto di Simonetta Saliera, presidente dell’Assemblea legislativa. A seguire, prenderà la parola Stefano Versari, direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale, interverrà poi il sostituto procuratore Mescolini, quindi Elia Minari, coordinatore di Cortocircuito. Successivamente, gli studenti di scuole superiori e università emiliane presenti nell’Aula assembleare porranno domande nel dialogo con Mescolini e Minari, che coordinerà gli interventi. Saranno presenti ragazzi dei seguenti istituti: Rosa Luxemburg, J.M.Keynes, G.Salvemini di Bologna; Galileo Galilei di Mirandola (Mo), Istituto superiore di Maranello (Mo), Primo Levi di Vignola (Mo), Enrico Fermi di Modena; Silvio D’Arzo di Montecchio (Re) e Matilde di Canossa (Re). L’iniziativa, che ha il patrocinio del ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca, verrà trasmessa in diretta streaming sul sito dell'Assemblea, www.assemblea.emr.it. Diretta twitter all'account @AssembleaER (#ERnomafie).

Post

20 Marzo 2019

Museo Ogr in Assemblea legislativa, la lettera di Afeva

“Grazie Presidente Saliera: Lei ci ha riavvicinati alle istituzioni repubblicane, e ha dato un esempio di come ci si dovrebbe comportare quando si riveste una importante carica pubblica”. A pochi giorni dall’avvio dei lavori per la realizzazione del Museo Ogr nei locali dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna e nel giorno in cui è iniziato il trasferimento dei reperti storici, la Cgil, l’Afeva (Associazione dei famigliari delle vittime dell’amianto) e l’Associazione Artecittà ringraziano la Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna per il ruolo svolto nella salvaguardia del materiale della storica officina bolognese.

20 Marzo 2019

La Val di Zena si racconta in un volume

Dalla balena fossile di Gorgognano al tritone testato, dalla Grotta della Spipola alla Torre dell’Erede, passando per il Castello di Zena e la Pieve di Gorgognano.