Post

3 Febbraio 2015

Difensore civico, la Regione migliora la vita ai cittadini di Mirandola

Il Difensore civico regionale a disposizione dei cittadini di Mirandola. Prosegue l’impegno dell’Assemblea legislativa a sostegno delle comunità locali dopo che una legge statale del 2010 ha privato i Comuni dei servizi offerti dai rispettivi Difensori civici.

La Regione, infatti, è un’Istituzione che deve contribuire a semplificare la vita dei cittadini e a dare risposte ai problemi del vivere quotidiano: in quest’ottica, come già venuto in altri Comuni tra cui il capoluogo regionale di Bologna, viene attivata una collaborazione tra il Difensore civico regionale e il Comune di Mirandola. In sostanza, utilizzando soprattutto le opportunità offerte dalla telematica (in primo luogo la possibilità di effettuare videoconferenze), gli Uffici del Difensore civico regionale saranno a disposizione del territorio mirandolese in apposite giorni della settimana in modo da offrire le proprie professionalità al Comune modenese.

Post

18 Marzo 2019

Il ricordo di Marco Biagi

“Ricordare la figura, il pensiero e l’opera di Marco Biagi è un dovere civile per tutte le Istituzioni. Il suo barbaro omicidio ferisce ancora tutta Bologna, la nostra regione e il Paese e interroga le nostre coscienze. Il dolore per la sua morte non trova pace perché è stata assassinata una persona e inferto un colpo ai valori della democrazia, della tolleranza e del rispetto che sono alla base del nostro vivere comune e della coesione della nostra città”.

16 Marzo 2019

Al via i lavori per il Museo Presidio Ogr in Assemblea legislativa

La storia dell'Officina Grandi Riparazioni trova casa nell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna. Procedono infatti speditamente i lavori per realizzare il nuovo spazio espositivo dedicato alla storia dell’OGR di Bologna (oggi Officina Manutenzione Corrente) che dal luglio scorso ha lasciato la storica sede di Via Casarini per trasferirsi in via del Lazzaretto.