Post

16 Gennaio 2015

Da Marzabotto parte il Giorno della Memoria

Un “quaderno” per raccontare la tragedia e la follia del nazismo e della persecuzione a ebrei, omosessuali, zingari, disabili, oppositori politici e Testimoni di Geova. In occasione del Giorno della Memoria, il Comune di Marzabotto e l’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna tornano a diffondereNella Notte, nella Nebbia”, pubblicazione che racconta la storia dell’Olocausto, con prefazione di Moni Ovadia.

Il volume è stato realizzato in un linguaggio Sym writer, un tipo di scrittura indirizzata a ragazzi che hanno difficoltà di lettura. Le pagine di questo volume illustrano chiaramente che quando prevalgono la violenza, il razzismo, l’odio per le persone, le comunità siano destinate a vivere tragedie le cui ferite non sono ancora rimarginate. Come Regione siamo impegnati a tenere viva la memoria di quello che è successo perché un popolo che dimentica è un popolo destinato a rivivere le proprie tragedie: evitare l’oblio significa fare un servizio alla nostra democrazia e a tutti noi, per questo conoscere la storia è fondamentale a partire dalle nuove generazioni e su questo è l’impegno delle nostre istituzioni.

Post

15 Gennaio 2019

Cordoglio per la morte del Sindaco di Danzica

"Con dolore esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia di Pawel Adamowicz, uomo libero ed antifascista, e all'intera città di Danzica di cui per sei mandati è stato stimato ed amato sindaco".

13 Gennaio 2019

Saluto alla comunità orotodossa bolognese per i suoi 45 anni in città

"Dobbiamo lavorare tutti insieme per costruire un mondo migliore, di lavoro, di pace e di giustizia. Le religioni sono molto importanti quando operano in un quadro di amore e di reciproco rispetto".