Post

12 Gennaio 2015

Al via abbattimento e bonifica ex Bat di Bologna

Questa mattina, come da calendario, sono iniziati i lavori di abbattimento e di bonifica nell'area ex Manifattura Tabacchi di Bologna, intervento interamente finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e realizzati dalla ditta Il Faro di Castelmaggiore. "Viene così rispettato il cronoprogramma comunicato lo scorso autunno dall'allora vicepresidente della Regione (e oggi presidente dell'Assemblea legislativa regionale) Simonetta Saliera, che ringraziamo per il suo impegno di tutti questi anni per la riqualificazione e lo sviluppo della zona Navile di Bologna", spiegano Daniele Ara e Claudio Mazzanti, rispettivamente presidente del Quartiere Navile di Bologna e presidente della Commissione Urbanistica di Palazzo d'Accursio. 

Stiamo mantenendo gli impegni presi e la bonifica della zona, alquanto problematica sotto il profilo della sicurezza del Quartiere. Questo è il primo passo per la realizzazione del nuovo Tecnopolo di Bologna, uno dei volani della ripresa di Bologna e dell’intera regione con ricadute positive per le imprese e l’occupazione della nostra città”, spiega Saliera che ricorda come il prossimo passo sia avviare “Il primo stralcio della nuova Tecnopolo che verrà realizzato con risorse economiche (58 milioni di euro) tutte regionali, e sarà sede di laboratori di ricerca, scientifica e tecnologica, Università, Enea, Ior e Arpa. Vi sarà sede del centro di ricerche sui fenomeni sismici e della Protezione civile”.    

Post

13 Novembre 2018

Saluto al congresso regionale Spi-Cgil dell'Emilia-Romagna

Vincere la sfida della solitudine e dell’impoverimento dei salari e delle pensioni. E’ questo il succo del messaggio che Simonetta Saliera, presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, ha inviato allo Spi-Cgil, che tiene il proprio congresso regionale a Cervia.

11 Novembre 2018

Ricordo della Battaglia di Porta Lame

"La Battaglia di Porta Lame è una tappa fondamentale nel percorso di recupero della libertà degli Italiani, del riscatto della dignità della nostra Patria dopo 20 anni di dittatura e di guerra. Oggi è anche il momento per ricordare, con onore e rispetto, due grandi bolognesi che non ci sono più, Lino William Michelini e Giancarlo Grazia, che combatterono per la libertà di tutti noi".