Post

1 Ottobre 2014

Saliera: domani sera in piazza per essere vicini a don Ciotti

Essere vicini a don Luigi Ciotti è un dovere morale di ogni persona. A maggior ragione di chi fa politica. 

Per questo non ho avuto dubbi nell'accetare l'invito degli amici di Libera a partecipare domani sera, a partire dalle ore 18, alla manifestazione che si terrà sotto il voltone del Comune di Bologna con letture e pensieri per don Ciotti, che nei giorni scorsi, come ampiamente riportato dalla stampa nazionale, il fondatore di Libera è stato oggetto di minacce da parte di Totò Riina. La Regione in questi anni ha deciso di non nascondere la testa sotto la sabbia e iniziative come quelle di domani sono molto importanti e confermano il nostro impegno.

Post

15 Gennaio 2019

Cordoglio per la morte del Sindaco di Danzica

"Con dolore esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia di Pawel Adamowicz, uomo libero ed antifascista, e all'intera città di Danzica di cui per sei mandati è stato stimato ed amato sindaco".

13 Gennaio 2019

Saluto alla comunità orotodossa bolognese per i suoi 45 anni in città

"Dobbiamo lavorare tutti insieme per costruire un mondo migliore, di lavoro, di pace e di giustizia. Le religioni sono molto importanti quando operano in un quadro di amore e di reciproco rispetto".