Post

29 Aprile 2022

Buon Primo Maggio

“Per la nostra Costituzione la dignità della persona è fondata non su ciò che la persona ha (cioè i beni, la proprietà) ma su ciò che fa (cioè il lavoro): e il lavoro è sempre stato accompagnato dalle parole emancipazione, dignità, salute, libertà. 

E’ questo lo spirito del Primo Maggio, la festa dei lavoratori. In questo difficile momento, segnato da una pandemia che non arretra e da una guerra che offende le nostre coscienze, dobbiamo ricordarci sempre di più che l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro. Il pensiero va a chi viene sfruttato, umiliato, ai troppi, sempre troppi, morti e feriti sul lavoro, ipocritamente liquidati come ‘morti bianche’, a partire dai morti per amianto”. Così Simonetta Saliera ricorda la Festa del Primo Maggio. 

Post

30 Giugno 2022

Cento sfumature di yoga. La ricerca

Pluralisti. Capaci di adattarsi a esigenze di mercato senza perdere l’afflato culturale e spirituale. Ormai così radicati nelle nostre comunità da essere stato in grado di resistere pressoché indenni alla pandemia da Coronavirus, con annesso lockdown. Nel corso dei decenni sono cresciuti: l’obiettivo è il benessere psicofisico delle persone, gli aspetti esoterici sono sfumati sullo sfondo.  

10 Giugno 2022

Cordoglio per la scomparsa di Antonio La Forgia

"Antonio La Forgia è stato prima di tutto un intellettuale, un intellettuale brillante e di sinistra capace di declinare nell'amministrazione i valori di giustizia sociale e l'aspirazione alla libertà. Intelligente, ironico, raffinato e arguto: lo voglio ricordare così, nei tanti confronti e nelle tante discussioni costruttive che abbiamo avuto nella nostra comune vita di militanza politica.