Post

10 Gennaio 2020

2020, quarantesimo anniversario della Strage fascista alla Stazione di Bologna

STRAGE BOLOGNA. MURALES PER VITTIME NEI CAPOLUOGHI DELL'EMILIA-R.

AL VIA PROGETTO, CON ARTISTI GEMELLATI A ISTITUTI D'ARTE E LICEI 

(DIRE) Bologna, 10 gen. - Un murales in ognuno dei nove capoluoghi di provincia dell'Emilia-Romagna per ricordare le vittime del 2 agosto 1980 nel 40esimo anniversario della strage alla stazione di Bologna. 

Anche per il 2020 si rinnova la collaborazione tra l'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna e l'associazione dei familiari delle vittime. Dopo la trilogia teatrale curata da Matteo Belli (Cantiere 2 agosto, Sinfonia di Soccorsi, Un'altra vita), per il 2020 la collaborazione tra il 'parlamentino' di viale Aldo Moro e l'associazione sara' all'insegna dell'arte e dei giovani in "Come Sigillo nella cera. Progetto di street art". L'obiettivo su cui si sta lavorando e che si avvarra' della consulenza storica di Cinzia Venturoli, e' realizzare un murales in ognuna delle nove citta' capoluogo della regione (ovviamente in spazi pubblici gia' adibiti allo scopo artistico): verranno selezionati nove progetti proposti da altrettanti artisti, ad ognuno dei quali verra' "gemellato" un istituto d'arte o liceo artistico della provincia, i cui studenti dovranno collaborare in modo fattivo alla realizzazione dell'opera. I murales saranno inaugurati in contemporanea l'1 agosto 2020. E Paolo Bolognesi, presidente dell'associazione dei familiari delle vittime, apprezza l'idea sottolineando come "questa e'anche l'occasione per ringraziare la presidente Simonetta Saliera per il grande, unico e stupendo, lavoro che ha svolto in questi anni al servizio della democrazia e delle Istituzioni, dimostrando cosa significa ricoprire con disciplina e onore una importante carica pubblica". 

Post

21 Febbraio 2020

Auguri di buon lavoro al Cardinal Zuppi per l'incarico datogli dal Papa a Roma

"Formulo a Sua Eminenza il Cardinale Matteo Maria Zuppi i migliori auguri di buon lavoro per l'importante incarico a cui il Santo Padre lo ha chiamato". 

19 Febbraio 2020

Condanna per scritta antisemita in via Piella a Bologna

"Condanniamo con forza il nuovo sfregio antisemita che ha colpito la città di Bologna.