Post

21 Ottobre 2019

Solidarietà ai rider bolognesi licenziati via sms

"Il lavoro non è solo salario, ma dignità della persona umana: la drammatica vicenda dei riders bolognesi licenziati offende i valori stessi della nostra Costituzione".

Così Simonetta Saliera in merito al licenziamento di 40 ciclofattorini avvenuta nei giorni scorsi a Bologna. Saliera, nell'esprimere vicinanza ai lavoratori, ricorda come servano soluzioni anche a livello internazionale, sulla via di quanto indicato dal Comitato delle Regioni, "l'Assemblea delle Regioni d'Europa di cui anche Saliera fa parte, lo scorso ottobre: "Tutti gli Stati dell'Unione europea - spiega Saliera - devono adottare le stesse regole e garantire gli stessi diritti per tutti i lavoratori delle piattaforme digitali. Ci deve essere un controllo umano sull'intelligenza artificiale. Quando parliamo di 'lavoro su piattaforma digitale' ci riferiamo a un fenomeno in notevole crescita tanto che più dell'11% dei lavoratori europei utilizzano le piattaforme digitali: c'è la necessità di regolamentazione per dar dare risposte a questioni come quale rapporto c'è fra la persona e la macchina e gli algoritmi di intelligenza artificiale? I lavoratori sono dipendenti, salariati, autonomi ....? La protezione sociale? Il diritto di rappresentanza collettiva? Il regime fiscale?". Oggi, sottolinea Saliera "ogni Stato fornisce risposte molto diverse e molte volte parziali ed inadeguate, quindi come Comitato delle Regioni stiamo cercando di indicare alla Commissione e al Parlamento di istituire una governance internazionale che esiga dai titolari di piattaforme il rispetto di determinate norme, diritti, livelli di tutela e responsabilità".

Post

21 Novembre 2019

No alla violenza contro le donne

"La violenza sulle donne è il più odioso dei crimini.

21 Novembre 2019

Natale in Assemblea legislativa 2019

Presepe, albero e coro.