Post

26 Giugno 2019

Dall'Europa no a frodi e evasioni fiscali

Lotta alla criminalità finanziaria e alla piaga dell’evasione fiscale. Dall’Europa arrivano parola chiare sul tema legalità e sulle priorità dei prossimi mesi.

Oggi, a Bruxelles, infatti il Comitato delle Regioni, massimo organo delle Regioni d’Europa e nel quale per l’Emilia-Romagna fa parte la Presidente dell’Assemblea legislativa di viale Aldo Moro Simonetta Saliera, ha preso posizione sul tema. “Il Cdr – spiega Saliera – esprime la volontà che si avvii un processo decisionale più efficiente e democratico nella politica fiscale della UE. Combattere la criminalità finanziaria, la frode fiscale, l'evasione e l'elusione fiscale. La Ue dovrebbe decidere di essere uno spazio di regole fiscali condivise e non una somma di sovranità nazionali, non un far west ma un luogo di leale concorrenza e di una fiscalità equa per i cittadini e imprese. No a paradisi fiscali. No a grandi società multinazionali che evadono”.

Post

23 Agosto 2019

11 settembre di pace, Daoud Nassar racconta la sua storia

Può una fattoria coltivare la pace? Può un uomo che insegna a non odiare difendersi e superare le difficoltà? Può un uomo che vive nella terra più martoriata dai conflitti parlare di comprensione tra i popoli? Sembra utopia, ma la vita di Daoud Nassar dimostra che tutto questo è possibile: primo non sentirsi vittime, secondo non odiare i propri oppressori, terzo essere costruttore di pace.

22 Agosto 2019

Legambiente premia i vini bolognesi

I vini bolognesi conquistano la Festa di Legambiente. Nel corso della XXXI edizione di FestAmbiente, la tradizionale kermesse organizzata dalla più importante associazione ambientalista italiana, che si è svolto a Grosseto nel cuore dell'estate due aziende vinicole bolognesi hanno conquistato il podio iridato: si tratta della Tenuta Santa Cecilia di San Lazzaro di Savena che è stata premiata per il suo "pignoletto frizzante", e l'Azienda Tomisa sempre di San Lazzaro di Savena, premiata per il suo Barbera Emilia.