Post

9 Maggio 2019

Le scuole bolognesi vincono il concorso fotografico EurHope

Istituto Aldini Valeriani di Bologna e Istituto Salvemini di Casalecchio di Reno sul podio di EurHope-Photocontest 2019. Il concorso fotografico rivolto alle scuole della nostra regione realizzato da Europe Direct-Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna parla bolognese.

Delle 4 scuole vincitrici, infatti, ben due sono bolognesi: la IV B dell’Istituto Aldini Valeriani si è aggiudicata la medaglia d’oro con “Taking a decision. Makes the difference”, mentre la IV dell’Istituto Salvemini di Casalecchio di Reno è arrivata terza con “Diven(ti amo) Europa”. Secondo e quarto posto, infine, rispettivamente per la IV F dell’Istituto Marco Polo di Rimini con la foto “Melting pot”, e la IV A dell’Istituto Oriani di Faenza con la foto “Unione”. “Per il terzo anno consecutivo abbiamo invitato i nostri studenti a ‘fotografare l’Europa’ raccontando con l’emozione e la passione dei loro scatti cosa deve essere per loro l’Unione europea, quali valori di solidarietà e di giustizia sociale la debbano animare”, spiega Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, che ringrazia e si complimenta con tutte le scuole, i docenti e gli studenti che hanno partecipato a EurHope-Photocontest 2019 con il loro lavoro e il loro impegno. All’iniziativa dell’Assemblea legislativa regionale coordinata da Europe Direct hanno partecipato gli studenti di 10 classi di 9 scuole dell’Emilia-Romagna inviando poco meno di 40 foto che saranno esposte da oggi fino al 3 giugno prossimo nei locali dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Post

20 Gennaio 2020

Giornata Memoria 2020: "Dopo la barbarie. Il difficile rientro"

Prima la persecuzione, poi la beffa. Prima l’annichilimento nel lager, poi il perdersi nei meandri di una burocrazia che non voleva minimamente affrontare il tema del post Shoah. Tra pratiche perse e finte rassicurazioni di rito. Tra faldoni alla ricerca del giusto ufficio a cui essere assegnati e un Paese che voleva dimenticare, archiviare per tornare al solito tran tran.

17 Gennaio 2020

ArteFiera-ArtCity 2020 con le opere di Pompilio Mandelli

Grande successo per il taglio del nastro di "Dalla figurazione all'ultimo naturalismo", la personale di Pompilio Mandelli curata da Sandro Malossini e allestita nei locali dell'Assemblea legislativa regionale in occasione di ArteCity-ArteFiera.