Post

2 Maggio 2019

Il Presidente Mattarella premia una scuola di Rastignano

Premio al Quirinale per gli studenti dell’Istituto comprensivo di Rastignano.

La scuola di Pianoro, infatti, ha vinto il concorso nazionale “Tracce di memoria” indetto dal Ministero della Pubblica Istruzione sui temi della memoria e dell’educazione civica e verrà premiata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il 9 maggio prossimo, Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo La scuola pianorese ha partecipato al concorso con il progetto “E-vento di libreccia” realizzato con il patrocinio dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. L’Istituto di Rastignano, infatti, partecipa annualmente ai laboratori curati dalla storica Cinzia Venturoli “Educare attraverso i luoghi”, frutto della collaborazione tra il Parlamento regionale e l’Associazione dei parenti delle Vittime del 2 agosto 1980. “Formulo i più sinceri complimenti all’Istituto di Rastignano e alla docente Federica Maranesi che ha curato l’attività della scuola e seguito gli studenti lungo questo importante percorso educativo”, spiega Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, che ricorda come “in questi anni l’Assemblea legislativa si è impegnata proprio per favorire la cultura della memoria tra i nostri ragazzi e soprattutto per quanto riguarda la strage di Bologna siamo al fianco di tutti coloro che lottano per la verità e il rispetto delle vittime e di tutta la nostra comunità”.

Post

18 Settembre 2020

I 70 anni di sacerdozio di Don Lorenzo Lorenzoni

Parrocchia di Montecalvo in festa con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, per i 70 anni di ordinamento sacerdotale di Don Lorenzo Lorenzoni, il parroco 94 enne che oltre 10 anni ha letteralmente ricostruito la parrocchia alle porte di Bologna e che proprio da sette decenni è in "servizio permanente", prete dalla mattina alla sera sempre in attività.

24 Agosto 2020

Referendum 20-21 settembre 2020: le ragioni del NO

"L'Idea di Pianoro" REFERENDUM DI SETTEMBRE. Abbiamo chiesto un giudizio a Simonetta Saliera, già sindaco di Pianoro e presidente dell'Assemblea regionale: "Torniamo alla Costituzione. Il valore di una Costituzione e la sua efficacia li si misura nell'arco dei decenni. Da troppi anni la nostra Costituzione (che fu il frutto dell'incontro tra le culture democratiche laiche, cattoliche e marxiste, all'indomani dell'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale) è sotto attacco, tenuta come un foglio sospeso sul bordo di un cestino.