Post

2 Maggio 2019

Il Presidente Mattarella premia una scuola di Rastignano

Premio al Quirinale per gli studenti dell’Istituto comprensivo di Rastignano.

La scuola di Pianoro, infatti, ha vinto il concorso nazionale “Tracce di memoria” indetto dal Ministero della Pubblica Istruzione sui temi della memoria e dell’educazione civica e verrà premiata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella il 9 maggio prossimo, Giorno della memoria dedicato alle vittime del terrorismo La scuola pianorese ha partecipato al concorso con il progetto “E-vento di libreccia” realizzato con il patrocinio dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. L’Istituto di Rastignano, infatti, partecipa annualmente ai laboratori curati dalla storica Cinzia Venturoli “Educare attraverso i luoghi”, frutto della collaborazione tra il Parlamento regionale e l’Associazione dei parenti delle Vittime del 2 agosto 1980. “Formulo i più sinceri complimenti all’Istituto di Rastignano e alla docente Federica Maranesi che ha curato l’attività della scuola e seguito gli studenti lungo questo importante percorso educativo”, spiega Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, che ricorda come “in questi anni l’Assemblea legislativa si è impegnata proprio per favorire la cultura della memoria tra i nostri ragazzi e soprattutto per quanto riguarda la strage di Bologna siamo al fianco di tutti coloro che lottano per la verità e il rispetto delle vittime e di tutta la nostra comunità”.

Post

22 Ottobre 2021

Cordoglio per la scomparsa di Don Luciano

“La scomparsa di Don Luciano, già parroco di Pianoro Vecchia e Livergnano, è motivo di dolore e di forte dispiacere. Ai suoi famigliari, alla Chiesa di Bologna e a tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato il suo impegno di sacerdote vanno le mie più sentite condoglianze. Ci conoscevamo bene, amava ed era un gran conoscitore di musica in particolare d'organo e aveva una innata curiosità di conoscere il mondo in profondità tanto da studiare diverse lingue come il russo proprio per capire a fondo le persone, la loro vita e le loro profondità. Le nostre zuppette alle 23 di sera erano farcite di musica, pittura antica e racconti di vite nei diversi mondi”.

12 Ottobre 2021

Cordoglio per la scomparsa di Sante Tura

"Scienziato di grande livello, medico di stimato valore. Con Sante Tura scompare uno dei bolognesi più illustri, capace di essere appassionato pioniere nel campo della ricerca".