Post

29 Aprile 2019

Buon Primo Maggio!

"La democrazia si basa sulla legalità e sul rispetto di regole come lo “Statuto dei lavoratori”. Per le nostre Istituzioni democratiche il lavoro è sempre stato accompagnato dalle parole emancipazione, dignità e libertà. Valori ora messi in discussione da politiche recessive e limitative di diritti fondamentali fra cui la mancata sicurezza sul lavoro che troppe morti sta ancora provocando".

Così Simonetta Saliera, Presidente dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, in una lettera inviata ai vertici nazionali, regionali e provinciali di Cgil, Cisl e Uil in vista delle celebrazioni della Festa del Primo Maggio. "Formulo i migliori auguri per la festa del Primo Maggio a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori emiliano-romagnoli, alle Confederazioni che, in tutte le città della nostra regione, daranno vita in modo unitario a iniziative e - spiega la Presidente Saliera - in particolare a quella di Bologna dove si terrà la manifestazione nazionale affinché ancora una volta tutti noi ricordiamo che, come recita la nostra Costituzione, l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro".

Post

23 Agosto 2019

11 settembre di pace, Daoud Nassar racconta la sua storia

Può una fattoria coltivare la pace? Può un uomo che insegna a non odiare difendersi e superare le difficoltà? Può un uomo che vive nella terra più martoriata dai conflitti parlare di comprensione tra i popoli? Sembra utopia, ma la vita di Daoud Nassar dimostra che tutto questo è possibile: primo non sentirsi vittime, secondo non odiare i propri oppressori, terzo essere costruttore di pace.

22 Agosto 2019

Legambiente premia i vini bolognesi

I vini bolognesi conquistano la Festa di Legambiente. Nel corso della XXXI edizione di FestAmbiente, la tradizionale kermesse organizzata dalla più importante associazione ambientalista italiana, che si è svolto a Grosseto nel cuore dell'estate due aziende vinicole bolognesi hanno conquistato il podio iridato: si tratta della Tenuta Santa Cecilia di San Lazzaro di Savena che è stata premiata per il suo "pignoletto frizzante", e l'Azienda Tomisa sempre di San Lazzaro di Savena, premiata per il suo Barbera Emilia.