Post

6 Febbraio 2019

EmiliaRomagna, Europa: a scuola di Unione grazie alla Regione

Come studiare in Europa? Quali opportunità di formazione e di lavoro offre l’Unione europea ai giovani europei?

Cosa fa la Regione Emilia-Romagna a Bruxelles? Cosa significa essere “la porta d’Italia in Europa”? Full immersion “europea” per un nutrito gruppo di giovani emiliano-romagnoli in visita a Bruxelles. Di questo e di altro, infatti, si è parlato questa mattina a Bruxelles nella sede della Regione Emilia-Romagna durante un incontro tra Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa, e un gruppo di ragazze e ragazzi provenienti da tutte le città dell’Emilia-Romagna in visita alla “Capitale dell’Europa”. Nel corso dell’incontro la Presidente Saliera ha spiegato le funzioni dell’Ufficio regionale a Bruxelles, ovvero “come lavora l’Emilia-Romagna in Europa”, quali interventi fa a favore dei nostri concittadini, del nostro territorio e delle nostre imprese. Una “lezione” incentrata soprattutto su quali opportunità scolastiche e lavorative l’Ue offre alle nuove generazioni. Per il gruppo di giovani emiliano-romagnoli la “trasferta” a Bruxelles è stato anche il modo di conoscere da vicino le Istituzioni europee, in primo luogo il Parlamento, in un tour in cui sono stati accompagnati dall’eurodeputato Damiano Zoffoli.

Post

18 Settembre 2020

I 70 anni di sacerdozio di Don Lorenzo Lorenzoni

Parrocchia di Montecalvo in festa con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, per i 70 anni di ordinamento sacerdotale di Don Lorenzo Lorenzoni, il parroco 94 enne che oltre 10 anni ha letteralmente ricostruito la parrocchia alle porte di Bologna e che proprio da sette decenni è in "servizio permanente", prete dalla mattina alla sera sempre in attività.

24 Agosto 2020

Referendum 20-21 settembre 2020: le ragioni del NO

"L'Idea di Pianoro" REFERENDUM DI SETTEMBRE. Abbiamo chiesto un giudizio a Simonetta Saliera, già sindaco di Pianoro e presidente dell'Assemblea regionale: "Torniamo alla Costituzione. Il valore di una Costituzione e la sua efficacia li si misura nell'arco dei decenni. Da troppi anni la nostra Costituzione (che fu il frutto dell'incontro tra le culture democratiche laiche, cattoliche e marxiste, all'indomani dell'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale) è sotto attacco, tenuta come un foglio sospeso sul bordo di un cestino.