Post

10 Gennaio 2019

Gran successo per la mostra "Artisti in Appennino"

Grande successo di pubblico per “Artisti in Appennino”, la mostra di Sergio Martini, Fabio Angelini e Claudio Pattarin che, coordinati da Adriano Simoncini, raccontano – tra pittura, scultura e oli – la nostra montagna. Oltre un centinaio di bolognesi si è riversata nei locali dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna dove, ieri sera, la mostra è stata inaugurata da Simonetta Saliera, Presidente del Parlamento regionale.

“Grazie di cuore agli artisti e a Simoncini e a tutti voi che siete qui: queste opere raccontano del nostra Appennino, della loro passione e dei loro colori. Di quei luoghi – spiega Saliera – dove molti di noi vivono e dove in tanti si recano nel fine settimana per fare una passeggiata. Sono luoghi belli, che dobbiamo imparare ad amare e rispettare”. Dal canto suo Simoncini ha ringraziato Saliera per l’affetto e il forte legame con il territorio: “Non si è dimenticata da dove viene e i principi con cui è cresciuta”, ha spiegato. La mostra, visitabile fino al 20 gennaio prossimo nella hall dell’Assemblea legislativa, racconta dei colori e delle emozioni della montagna bolognese.

Post

18 Settembre 2020

I 70 anni di sacerdozio di Don Lorenzo Lorenzoni

Parrocchia di Montecalvo in festa con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, per i 70 anni di ordinamento sacerdotale di Don Lorenzo Lorenzoni, il parroco 94 enne che oltre 10 anni ha letteralmente ricostruito la parrocchia alle porte di Bologna e che proprio da sette decenni è in "servizio permanente", prete dalla mattina alla sera sempre in attività.

24 Agosto 2020

Referendum 20-21 settembre 2020: le ragioni del NO

"L'Idea di Pianoro" REFERENDUM DI SETTEMBRE. Abbiamo chiesto un giudizio a Simonetta Saliera, già sindaco di Pianoro e presidente dell'Assemblea regionale: "Torniamo alla Costituzione. Il valore di una Costituzione e la sua efficacia li si misura nell'arco dei decenni. Da troppi anni la nostra Costituzione (che fu il frutto dell'incontro tra le culture democratiche laiche, cattoliche e marxiste, all'indomani dell'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale) è sotto attacco, tenuta come un foglio sospeso sul bordo di un cestino.