Post

2 Novembre 2018

Ora il Pd di Bologna sia modello nazionale

"Ora è bene che il Pd di Bologna divenga un vero cantiere per dare un segnale al partito nazionale. Pensavo lo potesse essere anche un anno fa ma voglio avere ancora speranza.

Mi auguro che questa volta accada davvero: nessuna persona seria ha più voglia di perdersi in chiacchiere e giochi di potere. Anche alla luce di cio' che accade a livello nazionale. E' difficile trovare persino le parole per definire che governo abbiamo: dobbiamo creare una vera opposizione partendo da temi seri come lavoro, diritti, legalità, lotta all'evasione fiscale. Il nuovo segretario del Pd di Bologna mi trovera' al suo fianco per costruire un partito dove si discute senza anatemi e remore". Così Simonetta Saliera in merito all'elezione unitaria del nuovo segretario del Pd di Bologna. Saliera, in una dichiarazione rilasciata all'agenzia Dire il 23 ottobre scorso aveva anticipato la necessità di evitare derive personalistiche e sferzato il partito a concentrarsi sui temi piuttosto che sulle singole persone.

Post

21 Ottobre 2019

Solidarietà ai rider bolognesi licenziati via sms

"Il lavoro non è solo salario, ma dignità della persona umana: la drammatica vicenda dei riders bolognesi licenziati offende i valori stessi della nostra Costituzione".

18 Ottobre 2019

Successo per l'inaugurazione della mostra della Consulta fra le antiche arti bolognesi

“E’ una mostra chiara e semplice che dovrebbe essere molto presente nelle Istituzioni perché è un corso di formazione per la politica di oggi: guardandola si imparano molte cose e soprattutto come proseguire nella valorizzazione della nostra storia”.