Post

2 Ottobre 2018

Le donne di Kobane nel quadro di Carlo Soricelli per il popolo kurdo

Due donne, sullo sfondo le macerie di Kobane liberata dai partigiani e dalle partigiane kurde. E’ “La liberazione di Kobane” di Carlo Sorricelli, “pittore sociale” bolognese giunto proprio nel 2018 al suo 50° anni di attività, il dono che l’Emilia-Romagna fa alla causa del popolo kurdo.

Il pittore bolognese ha regalato una sua tela raffigurante le partigiane kurde che hanno liberato la città di Kobane alla Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna Simonetta Saliera che, in accordo con lo stesso pittore, lo ha consegnato a Soran Ahmed, Presidente dell’Istituto internazionale di cultura kurda in Italia, oggi a Bologna per un convegno organizzato dal Parlamento regionale sui temi della causa kurda e in particolare il rapporto con la Turchia. La consegna del quadro è stato il momento più toccante di un’intensa giornata di studi che ha visto l’Assemblea legislativa protagonista di uno dei temi più attuali della politica internazionale.

Post

18 Settembre 2020

I 70 anni di sacerdozio di Don Lorenzo Lorenzoni

Parrocchia di Montecalvo in festa con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, per i 70 anni di ordinamento sacerdotale di Don Lorenzo Lorenzoni, il parroco 94 enne che oltre 10 anni ha letteralmente ricostruito la parrocchia alle porte di Bologna e che proprio da sette decenni è in "servizio permanente", prete dalla mattina alla sera sempre in attività.

24 Agosto 2020

Referendum 20-21 settembre 2020: le ragioni del NO

"L'Idea di Pianoro" REFERENDUM DI SETTEMBRE. Abbiamo chiesto un giudizio a Simonetta Saliera, già sindaco di Pianoro e presidente dell'Assemblea regionale: "Torniamo alla Costituzione. Il valore di una Costituzione e la sua efficacia li si misura nell'arco dei decenni. Da troppi anni la nostra Costituzione (che fu il frutto dell'incontro tra le culture democratiche laiche, cattoliche e marxiste, all'indomani dell'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale) è sotto attacco, tenuta come un foglio sospeso sul bordo di un cestino.