Post

20 Settembre 2018

Università di Bologna e Assemblea legislativa insieme per la formazione dei giovani cittadini

Università di Bologna e Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna insieme per favorire la formazione nei giovani dei valori di cittadinanza e democrazia.

Fino al 25 settembre prossimo ci si può iscrivere a "La promozione della cittadinanza attiva negli adolescenti: metodologie e strumenti", nuovo corso di alta formazione promosso dall'Alma Mater che ambisce a trasmettere gli insegnamenti emersi nell'ambito del progetto "CATCH-EyoU", finanziato tramite il programma di finanziamento europeo Horizon2020. "Il corso è il lascito di un progetto europeo al quale ha partecipato come partner locale l’Assemblea legislativa con Europe Direct, il suo servizio dedicato alla promozione della cittadinanza europea, collaborando alla raccolta dei dati, sostentando l’Ateneo nel rapporto con il mondo scolastico e organizzando l’evento italiano conclusivo del progetto CATCH-EyoU lo scorso 9 maggio proprio nella sede del Parlamento regionale", spiega Simonetta Saliera, Presidente dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna. Il Centro Europe Direct dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna continua a collaborare con l’Università in questo corso di formazione rivolto a docenti ed educatori, la cui iscrizione scade appunto il prossimo 25 settembre. Per iscriversi https://www.unibo.it/it/didattica/corsi-di-alta-formazione/2018-2019/la-promozione-della-cittadinanza-attiva-negli-adolescenti-metodologie-e-strumenti-5577

Post

14 Ottobre 2019

"Punti di luce" in mostra a Piacenza

Piacenza, Fiorenzuola d’Arda e Castel San Giovanni: un tris di esposizioni per “Punti di Luce. Essere una donna nella shoah”, la mostra realizzata dall’Assemblea legislativa regionale in collaborazione con lo Yad Vashem di Gerusalemme dedicata alle donne che morirono nei lager nazisti durante la II Guerra Mondiale.

14 Ottobre 2019

La Consulta fra le antiche istituzioni bolognesi in mostra in Assemblea legislativa

Le “Antiche Istituzioni bolognesi” in mostra in Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.