Post

11 Settembre 2018

Gran finale per il concorso "Fotografa la tua Scola"

Gran finale per il concorso "Fotografa la tua Scola", la competizione per fotografi amatoriali e professionisti organizzata dall'Associazione Sculca con il patrocinio dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna. Domenica 16 settembre prossimo, alle ore 13 nel suggestivo Borgo sull'Appennino bolognese, Simonetta Saliera, Presidente del Parlamento regionale, e Silvia Rossi, Presidente de la Sculca, l'Associazione che riunisce i residenti di Scola, premieranno i primi tre classificati del concorso che ha visto quasi 70 foto in mostra e per il quale hanno votato circa 500 visitatori di Scola.

"E' per noi una grande emozione premiare i tre vincitori, ma un premio collettivo va a tutti coloro che mandando le loro foto o votando hanno reso vivo questo concorso il cui compito è quello di contribuire a sostenere le attività a favore di Scola, perché resti un luogo vivo e frequentato", spiegano Saliera e Rossi. Sempre domenica 16 settembre, alle ore 11, sarà la volta dell'inaugurazione della via crucis realizzata dall'artista Gian Paolo Roffi, residente di Scola, che è stata allestita all'interno dell'Oratorio di San Pietro dove, dallo scorso luglio, è stata anche riposizionata la Pala della Madonna con la Cintura dopo il restauro finanziato dai residenti e dall'Ascom Bologna sempre con il patrocinio dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna.

Post

6 Agosto 2019

Cordoglio per i morti sul lavoro a Borgo Panigale

"Non si può morire di lavoro. Esprimo le più sentite condoglianze e la più forte vicinanza alle famiglie dei due operai rimasti vittime dell'incidente sul lavoro di Borgo Panigale. Purtroppo dobbiamo registrare un sempre maggior numero di caduti sul lavoro, piaga della nostra società che va contrastata con forza e determinazione".

4 Agosto 2019

L'Assemblea legislativa "salva" i palstici di Kenzo Tange

I "plastici di Tange" trovano casa in Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. Viale Aldo Moro "salva" così la storia di Bologna.