Post

31 Agosto 2018

Il dramma del Venezuela in mostra in Assemblea legislativa regionale

Ci sono i giovani malati in attesa di medicine e gli anziani che protestano. I volti di donne disperate e la rabbia dei loro mariti.

Foto, parole, storie, modi diversi di raccontar lo stesso dramma: la crisi economica ed umanitaria del Venezuela si narra in “Venezuela, il diritto alla salute”, mostra fotografica esposta nei locali dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna da lunedì 3 al 30 settembre (dal lunedì al venerdì ore 8-19). Realizzata a cura dell’Associazione Latinoamericana in Italia Onlus all’interno del progetto “Ali per il Venezuela”, la mostra documenta l'attività dei volontari dell'associazione qui in Italia e in Venezuela dai volontari del "Programa de Ayuda Humanitaria para Venezuela" e Caritas. Si tratta di un mix narrativo che racconta il dramma di una nazione alle prese con l’iperinflazione e una grave crisi sociale. Obiettivo sensibilizzare e favorire le tante attività di volontariato e di solidarietà internazionale che anche dall’Emilia-Romagna si stanno mobilitando per il Paese latinoamericano. "Ringraziamo la Presidente dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna per l'allestimento delle nostre fotografie nei locali del Parlamento di viale Aldo Moro: si tratta di un gesto di grande sensibilità verso le difficoltà del popolo venezuelano", spiegano di volontari del progetto "Ali per il Venezuela" che auspicano come la rassegna fotografica sia un momento di impegno per la raccolta di medicinali e di risorse da inviare al popolo del Venezuela.

Post

22 Ottobre 2021

Cordoglio per la scomparsa di Don Luciano

“La scomparsa di Don Luciano, già parroco di Pianoro Vecchia e Livergnano, è motivo di dolore e di forte dispiacere. Ai suoi famigliari, alla Chiesa di Bologna e a tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato il suo impegno di sacerdote vanno le mie più sentite condoglianze. Ci conoscevamo bene, amava ed era un gran conoscitore di musica in particolare d'organo e aveva una innata curiosità di conoscere il mondo in profondità tanto da studiare diverse lingue come il russo proprio per capire a fondo le persone, la loro vita e le loro profondità. Le nostre zuppette alle 23 di sera erano farcite di musica, pittura antica e racconti di vite nei diversi mondi”.

12 Ottobre 2021

Cordoglio per la scomparsa di Sante Tura

"Scienziato di grande livello, medico di stimato valore. Con Sante Tura scompare uno dei bolognesi più illustri, capace di essere appassionato pioniere nel campo della ricerca".