Post

3 Agosto 2018

Per rivedere Sinfonia di Soccorsi

Gentilissime, gentilissimi, il primo agosto sera, alla vigilia del 38° anniversario della strage fascista alla Stazione di Bologna, oltre mille donne e uomini hanno accolto l'invito dell'Assemblea legislativa regionale di venire in viale Aldo Moro per vedere "Sinfonia di Soccorsi", lo spettacolo teatrale che abbiamo realizzato con Matteo Belli e Cinzia Venturoli per ricordare l'affetto corale che dopo l'attentato arrivò da tutto il mondo dalla città di Bologna. Tanti altri cittadini ci hanno visto sul canale di Nettuno Tv, l'emittente che ha avuto la cortesia di trasmettere in diretta lo spettacolo. Ringrazio tutti voi, Belli e Venturoli, i 10 attori volontari. Per chi non avesse avuto modo di vedere la performance o volesse rivederla vi allego di seguito il link a cui collegarsi, sul sito dell'Assemblea, per godere della bellezza e della passione dell'arte. http://cronacabianca.eu/tv/video/sinfonia-di-soccorsi-lo-spettacolo/

Un grazie anche a tutte le amiche e agli amici di Cantiere 2 agosto che, con la loro presenza, le loro parole e il loro striscione hanno saputo dare un valore aggiunto alla cerimonia di quest'anno. Un caro saluto Simonetta Saliera

Post

22 Ottobre 2021

Cordoglio per la scomparsa di Don Luciano

“La scomparsa di Don Luciano, già parroco di Pianoro Vecchia e Livergnano, è motivo di dolore e di forte dispiacere. Ai suoi famigliari, alla Chiesa di Bologna e a tutti coloro che lo hanno conosciuto e apprezzato il suo impegno di sacerdote vanno le mie più sentite condoglianze. Ci conoscevamo bene, amava ed era un gran conoscitore di musica in particolare d'organo e aveva una innata curiosità di conoscere il mondo in profondità tanto da studiare diverse lingue come il russo proprio per capire a fondo le persone, la loro vita e le loro profondità. Le nostre zuppette alle 23 di sera erano farcite di musica, pittura antica e racconti di vite nei diversi mondi”.

12 Ottobre 2021

Cordoglio per la scomparsa di Sante Tura

"Scienziato di grande livello, medico di stimato valore. Con Sante Tura scompare uno dei bolognesi più illustri, capace di essere appassionato pioniere nel campo della ricerca".