Post

30 Luglio 2018

Il quadro degli operai Ogr per i morti del 2 agosto è esposto in Assemblea legislativa

I nomi delle vittime formano dei vortici colorati che si intagliano sullo sfondo blu.

Ogni nome rappresenta una vita spezzata dalla strage del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna. Tutti insieme formano “2 agosto 1980-2017”, olio su tela realizzato da Salvatore Fais, operaio delle Ogr di Bologna, che l’autore ha donato a Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna. La Presidente Saliera ha trasferito il quadro al patrimonio della Regione perché sia esposto al pubblico. “2 agosto 1980-2017” in questi giorni sarà esposto nella hall principale del Parlamento regionale all’interno delle attività promosse dall’Assemblea legislativa in occasione del 38° anniversario della Strage di Bologna.

Post

23 Gennaio 2020

Apertura straordinaria per ArteFiera in Assemblea legislativa

Apertura straordinaria dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna per ArteFiera-ArtCity. 

20 Gennaio 2020

Giornata Memoria 2020: "Dopo la barbarie. Il difficile rientro"

Prima la persecuzione, poi la beffa. Prima l’annichilimento nel lager, poi il perdersi nei meandri di una burocrazia che non voleva minimamente affrontare il tema del post Shoah. Tra pratiche perse e finte rassicurazioni di rito. Tra faldoni alla ricerca del giusto ufficio a cui essere assegnati e un Paese che voleva dimenticare, archiviare per tornare al solito tran tran.