Post

30 Luglio 2018

Il quadro degli operai Ogr per i morti del 2 agosto è esposto in Assemblea legislativa

I nomi delle vittime formano dei vortici colorati che si intagliano sullo sfondo blu.

Ogni nome rappresenta una vita spezzata dalla strage del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna. Tutti insieme formano “2 agosto 1980-2017”, olio su tela realizzato da Salvatore Fais, operaio delle Ogr di Bologna, che l’autore ha donato a Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna. La Presidente Saliera ha trasferito il quadro al patrimonio della Regione perché sia esposto al pubblico. “2 agosto 1980-2017” in questi giorni sarà esposto nella hall principale del Parlamento regionale all’interno delle attività promosse dall’Assemblea legislativa in occasione del 38° anniversario della Strage di Bologna.

Post

18 Marzo 2019

Il ricordo di Marco Biagi

“Ricordare la figura, il pensiero e l’opera di Marco Biagi è un dovere civile per tutte le Istituzioni. Il suo barbaro omicidio ferisce ancora tutta Bologna, la nostra regione e il Paese e interroga le nostre coscienze. Il dolore per la sua morte non trova pace perché è stata assassinata una persona e inferto un colpo ai valori della democrazia, della tolleranza e del rispetto che sono alla base del nostro vivere comune e della coesione della nostra città”.

16 Marzo 2019

Al via i lavori per il Museo Presidio Ogr in Assemblea legislativa

La storia dell'Officina Grandi Riparazioni trova casa nell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna. Procedono infatti speditamente i lavori per realizzare il nuovo spazio espositivo dedicato alla storia dell’OGR di Bologna (oggi Officina Manutenzione Corrente) che dal luglio scorso ha lasciato la storica sede di Via Casarini per trasferirsi in via del Lazzaretto.