Post

17 Luglio 2018

A Grizzana sabato si inaugura la mostra "A misura d'uomo" di Ivano Adversi

Chiapporato, Qualto, Scola. La magia dei borghi dell'Appenino bolognese si racconta attraverso le foto di Ivano Adversi, noto fotografo bolognese attento conoscitore del nostro territorio.

Sabato prossimo alle ore 18 ai Fienili del Campiaro a Grizzana Morandi, verrà inaugurata "A memoria d'uomo. Borghi dell'Appennino tra vita e abbandono", mostra fotografica che attraverso gli "scatti" di Adversi narra tre dei più bei borghi della nostra montagna, dell'equilibrio raggiunto tra l'uomo e la natura, dello scorrere del tempo e di come piccole case di sasso racchiudano in se' storie quasi millenarie. "Realizzata grazie alla collaborazione tra il Parlamento di viale Aldo Moro e l'Unione dei Comuni dell'Appennino bolognese, "A memoria d'uomo" è un tributo alle donne e agli uomini che fanno vivere la nostra montagna e che la curano", spiega Simonetta Saliera, Presidente dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna, che ricorda come "amare la montagna significa farla vivere e raccontarla". Al taglio del nastro della mostra, oltre a Saliera ed a Adversi, saranno presenti i sindaci di Grizzana Morandi Graziella Leoni e San Benedetto Val di Sambro Alessandro Santoni e Marco Tamarri, Responsabile turismo e cultura dell'Unione dei Comuni dell'Appennino bolognese.

Post

26 Febbraio 2021

Cordoglio per la scomparsa di Bruno Pizzica

"Bruno Pizzica è stato un uomo e un sindacalista di grande umanità e impegno: da sempre in prima fila nella difesa dei lavoratori, nella costruzione di soluzioni avanzate e rispettose della dignità della persona quando si parlava di anziani e di welfare. La sua morte mi riempie di dolore: a sua moglie, ai suoi cari, alle compagne e ai compagni della Cgil, a tutti coloro che hanno lottato insieme a lui dedicando una vita ai diritti dei lavoratori e alla costruzione di una società più giusta, vanno le mie più sentite condoglianze".

8 Febbraio 2021

I quadri di Roffi per Don Lorenzoni e i cipressi di Montecalvo

La "Trilogia dei cipressi" dell'artista Giampaolo Roffi celebra gli alberi di Montecalvo e il loro salvataggio, realizzato grazie alla collaborazione tra cittadini, parrocchia e associazioni del territorio.