Post

23 Marzo 2018

Il volto umano dell'Unione europea si chiama welfare

Welfare e ritorno ai valori fondativi dell'Ue come ricetta per battere l'euroscetticismo e costruire un'Unione europea dal volto umano.

La "ricetta" per una riscossa dell'europeismo arriva da Bruxelles, nel corso della riunione del Comitato delle Regioni, il massimo organismo comunitario delle Regioni d'Europa, durante il quale Simonetta Saliera, Presidente dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna, ha sottolineato l'importanza del Fondo Sociale Europeo. "E' questa l'Unione europea dal volto umano: risorse che spiegano meglio di tante parole ai cittadini cosa l'UE può fare per migliorare la qualità delle nostre vite", sottolinea Saliera incontrando il commissario europeo Corina Cretu. Sempre nell'ottica di una forte riforma dell'Unione europea, la Presidente del Parlamento di viale Aldo Moro, ha consegnato a Karl Lambertz, Presidente del Comitato delle Regioni, il documento frutto del lavoro dei Parlamenti regionali dell'Emilia-Romagna e dell'Assia, che chiede uno scatto sul futuro dell'Unione europea. "E' dal 2015 che lavoriamo per una riforma dell'Ue fornendo proposte e idee che rimettono al centro i valori fondativi dell'Europa comunitaria", spiega Saliera.

Post

21 Maggio 2018

Sessione europea 2018

“L’Unione europea è una comunità che non possiamo dare per scontata e che va coltivata nello spirito di garantire pace, libertà, democrazia e giustizia sociale per creare sviluppo e benessere e meno diseguaglianze per chi ne fa parte: noi vogliamo contribuire a diffondere una cultura civica europea visto che l’istruzione e la cultura sono fattori importanti per rendere l’Europa più omogenea e per spalmarne l’identità”. 

20 Maggio 2018

Cordoglio per la scomparsa di Giancarlo Mattioli

"Come pochi altri artisti del suo talento, Giancarlo Mattioli seppe tenere insieme professionalità e impegno civile.