Post

16 Febbraio 2018

A scuola di "fragilità" in Assemblea legislativa: gli studenti reggiani visitano la mostra di Achille Ascani

A lezione di "fragilità". Intesa come impegno sociale e non come anticamera alla dipendenza e alla marginalità sociale.

Una cinquantina di studenti dell'Istituto Mandela di Castelnovo Monti in Provincia di Reggio Emilia, hanno oggi pacificamente invaso la sede dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna a Bologna per visitare "Il valore della fragilità", mostra dell'artista reggiano Achille Ascani esposta dall'8 gennaio scorso nei locali del Parlamento regionale. Accompagnati dal consigliere questore Yuri Torri, dal vicesindaco di Castelnovo Monti Emanuele Ferrari e dall'Artista, gli studenti hanno potuto riflettere sulla gravità delle dipendenze da gioco d'azzardo, ormai vera propria piaga anche della nostra società. "Questa mostra per noi è molto importante, perché ci fa riflettere sulla dignità stessa della persona umana", ha sottolineato la Presidente dell'Assemblea legislativa regionale Simonetta Saliera nell'accogliere studenti e insegnanti. Nella sua "lezione" Torri ha illustrato l'impegno della Regione per il contrasto delle dipendenze da gioco, sottolineando l'attività volta ad aiutare chi deve trovare la forza di uscire dal tunnel della dipendenza.

Post

23 Agosto 2019

11 settembre di pace, Daoud Nassar racconta la sua storia

Può una fattoria coltivare la pace? Può un uomo che insegna a non odiare difendersi e superare le difficoltà? Può un uomo che vive nella terra più martoriata dai conflitti parlare di comprensione tra i popoli? Sembra utopia, ma la vita di Daoud Nassar dimostra che tutto questo è possibile: primo non sentirsi vittime, secondo non odiare i propri oppressori, terzo essere costruttore di pace.

22 Agosto 2019

Legambiente premia i vini bolognesi

I vini bolognesi conquistano la Festa di Legambiente. Nel corso della XXXI edizione di FestAmbiente, la tradizionale kermesse organizzata dalla più importante associazione ambientalista italiana, che si è svolto a Grosseto nel cuore dell'estate due aziende vinicole bolognesi hanno conquistato il podio iridato: si tratta della Tenuta Santa Cecilia di San Lazzaro di Savena che è stata premiata per il suo "pignoletto frizzante", e l'Azienda Tomisa sempre di San Lazzaro di Savena, premiata per il suo Barbera Emilia.