Post

17 Dicembre 2017

Condanna per corteo neofascista a Bologna

"Lo sport è un momento di serenità e di passione pulita e sincera, senza odi o rancori, libero da nostalgie condannate dalla storia.

Spiace che una partita di calcio invece che essere momento di socialità diventi teatro di offese alla memoria di chi come Arpard Weisz fu assassinato dalla follia della Shoah. Poiché non è la prima volta che questo accade nel mondo dello sport (agonistico o dilettantistico che sia), sarebbe opportuno che i vertici delle società sportive calcistiche riflettessero sulle loro responsabilità verso la nostra comunità". Così Simonetta Saliera in merito a quanto avvenuto oggi a Bologna.

Post

8 Febbraio 2021

I quadri di Roffi per Don Lorenzoni e i cipressi di Montecalvo

La "Trilogia dei cipressi" dell'artista Giampaolo Roffi celebra gli alberi di Montecalvo e il loro salvataggio, realizzato grazie alla collaborazione tra cittadini, parrocchia e associazioni del territorio.

6 Gennaio 2021

Ricordo delle vittime dell'incidente ferroviario di Crevalcore

“Il ricordo di quanto avvenne a Crevalcore il 7 gennaio di 16 anni fa è motivo di dolore per tutti: i 17 morti, i feriti, lo strazio dei loro cari e dell’intera nostra comunità. Ma non bisogna dimenticare come il paese seppe reagire e affrontare con dignità e forza gli effetti del terribile disastro ferroviario”.