Post

2 Dicembre 2017

Porte aperte in Assemblea, grande successo di pubblico anche a dicembre

Il Cile di Allende, il "Toscanini al fronte", le collezioni d'arte donate all'Assemblea regionale da artisti di fama internazionale, la mostra del Maestro Ido Erani per dire no alla violenza contro le donne.

Un centinaio di cittadini ha pacificamente invaso il Parlamento di viale Aldo Moro in occasione della seconda edizione di "Porte Aperte in Assemblea-Consiglieri per un giorno". "Ringraziamo tutti coloro che hanno accolto il nostro invito ad essere ospiti dell'Assemblea, a visitarne le esposizioni e a vedere come funziona l'Aula", spiega Simonetta Saliera, Presidente del Parlamento regionale, per la quale "intendiamo la presenza di tante persone come un apprezzamento del nostro lavoro e soprattutto un impegno a fare sempre meglio, con passione e impegno: appuntamenti come questi sono l'occasione per spiegare alle persone a cosa serve la Regione, cosa facciamo per il bene comune: è un modo - sottolinea Saliera che cogli l'occasione per ringraziare tutti quelli che rendono possibile questi eventi - per avvicinare i cittadini alle Istituzioni, per rafforzare la nostra comunità".

Post

18 Settembre 2020

I 70 anni di sacerdozio di Don Lorenzo Lorenzoni

Parrocchia di Montecalvo in festa con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, per i 70 anni di ordinamento sacerdotale di Don Lorenzo Lorenzoni, il parroco 94 enne che oltre 10 anni ha letteralmente ricostruito la parrocchia alle porte di Bologna e che proprio da sette decenni è in "servizio permanente", prete dalla mattina alla sera sempre in attività.

24 Agosto 2020

Referendum 20-21 settembre 2020: le ragioni del NO

"L'Idea di Pianoro" REFERENDUM DI SETTEMBRE. Abbiamo chiesto un giudizio a Simonetta Saliera, già sindaco di Pianoro e presidente dell'Assemblea regionale: "Torniamo alla Costituzione. Il valore di una Costituzione e la sua efficacia li si misura nell'arco dei decenni. Da troppi anni la nostra Costituzione (che fu il frutto dell'incontro tra le culture democratiche laiche, cattoliche e marxiste, all'indomani dell'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale) è sotto attacco, tenuta come un foglio sospeso sul bordo di un cestino.