Post

12 Ottobre 2017

Saliera: grave il vandalismo contro la lapide dei partigiani in via Andrea Costa

"Purtroppo da troppo tempo Bologna è oggetto di atti vandalici che offendono la memoria e i valori della Resistenza e della Lotta di Liberazione che sono alla base della nostra Repubblica democratica.

Condanniamo senza appello questo barbaro vandalismo e confermiamo la vicinanza all'Anpi e a quanti credono in una Repubblica democratica con una Costituzione nata dalla Resistenza". Così Simonetta Saliera in merito alla notizia diffusa dall'Anpi secondo cui nella notte fra il 10 e l'11 ottobre è stata incendiata la corona di fiori posta sotto la lapide di via Andrea Costa che ricorda alcuni partigiani fucilati durante la lotta di Liberazione contro il nazifascismo.

Post

23 Gennaio 2020

Apertura straordinaria per ArteFiera in Assemblea legislativa

Apertura straordinaria dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna per ArteFiera-ArtCity. 

20 Gennaio 2020

Giornata Memoria 2020: "Dopo la barbarie. Il difficile rientro"

Prima la persecuzione, poi la beffa. Prima l’annichilimento nel lager, poi il perdersi nei meandri di una burocrazia che non voleva minimamente affrontare il tema del post Shoah. Tra pratiche perse e finte rassicurazioni di rito. Tra faldoni alla ricerca del giusto ufficio a cui essere assegnati e un Paese che voleva dimenticare, archiviare per tornare al solito tran tran.