Post

11 Ottobre 2017

Saliera: soldiarietà al Centro Biavati oggetto di vandalismo

"Il Centro sportivo Biavati è un valore aggiunto della nostra città perché permette a tanti cittadini momenti di socialità che rafforzano la comunità bolognese: condanniamo senza appello gli atti di vandalismo con cui nella notte è stato devastato il Biavati.

Si tratta di atti inauditi, che colpiscono tutta la città. Ai volontari del Biavati a tutte le persone che lo frequentano va tutta la nostra vicinanza e solidarietà". Così Simonetta Saliera in merito a quanto accaduto al centro sportivo bolognese. Saliera ha anche scritto ai vertici della Polisportiva Us Corticella che hanno in gestione il Biavati per ribadire la propria vicinanza.

Post

23 Gennaio 2020

Apertura straordinaria per ArteFiera in Assemblea legislativa

Apertura straordinaria dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna per ArteFiera-ArtCity. 

20 Gennaio 2020

Giornata Memoria 2020: "Dopo la barbarie. Il difficile rientro"

Prima la persecuzione, poi la beffa. Prima l’annichilimento nel lager, poi il perdersi nei meandri di una burocrazia che non voleva minimamente affrontare il tema del post Shoah. Tra pratiche perse e finte rassicurazioni di rito. Tra faldoni alla ricerca del giusto ufficio a cui essere assegnati e un Paese che voleva dimenticare, archiviare per tornare al solito tran tran.