Post

2 Giugno 2017

Buon compleanno Repubblica italiana!

"Con la scelta libera e responsabile della Repubblica, il 2 giugno 1946 gli italiani scelsero un futuro di pace, democrazia, libertà e giustizia sociale. Vollero chiudere con un passato di guerre e dare il loro contributo allo sviluppo della cooperazione tra i popoli e della convivenza tra persone con eguali diritti e doveri.

Oggi, celebrando il 71° anniversario della nostra Repubblica democratica vogliamo ricordare tutti coloro che hanno lottato e lottano quotidianamente perché i valori della Repubblica e della Costituzione non siano solo parole, ma vengano tradotti in fatti concreti. E nel celebrare la festa del 2 giugno vogliamo anche complimentarci con tutti coloro che il Presidente della Repubblica ha voluto insignire di onorificenze per il loro lavoro, per il loro impegno per dare lustro alla nostra Patria". Così Simonetta Saliera in occasione della Festa della Repubblica.

Post

18 Settembre 2020

I 70 anni di sacerdozio di Don Lorenzo Lorenzoni

Parrocchia di Montecalvo in festa con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, per i 70 anni di ordinamento sacerdotale di Don Lorenzo Lorenzoni, il parroco 94 enne che oltre 10 anni ha letteralmente ricostruito la parrocchia alle porte di Bologna e che proprio da sette decenni è in "servizio permanente", prete dalla mattina alla sera sempre in attività.

24 Agosto 2020

Referendum 20-21 settembre 2020: le ragioni del NO

"L'Idea di Pianoro" REFERENDUM DI SETTEMBRE. Abbiamo chiesto un giudizio a Simonetta Saliera, già sindaco di Pianoro e presidente dell'Assemblea regionale: "Torniamo alla Costituzione. Il valore di una Costituzione e la sua efficacia li si misura nell'arco dei decenni. Da troppi anni la nostra Costituzione (che fu il frutto dell'incontro tra le culture democratiche laiche, cattoliche e marxiste, all'indomani dell'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale) è sotto attacco, tenuta come un foglio sospeso sul bordo di un cestino.