Post

13 Maggio 2017

Condanna per l'imbrattamento del monumento dedicato alla Brigata Maiella

"Chi ha imbrattato il monumento della Brigata Maiella ha offeso tutta Bologna. Si tratta di gesti inqualificabili, vili, che colpiscono tutta la nostra comunità e che vanno condannati senza appello. All'Anpi, a chi tiene viva la memoria di chi liberò Bologna va tutta la nostra vicinanza".

Così Simonetta Saliera in merito alle scritte e ai simboli inneggianti al fascismo tracciati sul monumento che celebra la Brigata Maiella all'interno del parco intestato alla formazione della Resistenza abruzzese a Bologna, all'angolo tra via Marx e viale Lenin al Quartiere Savena.

Post

18 Settembre 2020

I 70 anni di sacerdozio di Don Lorenzo Lorenzoni

Parrocchia di Montecalvo in festa con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, per i 70 anni di ordinamento sacerdotale di Don Lorenzo Lorenzoni, il parroco 94 enne che oltre 10 anni ha letteralmente ricostruito la parrocchia alle porte di Bologna e che proprio da sette decenni è in "servizio permanente", prete dalla mattina alla sera sempre in attività.

24 Agosto 2020

Referendum 20-21 settembre 2020: le ragioni del NO

"L'Idea di Pianoro" REFERENDUM DI SETTEMBRE. Abbiamo chiesto un giudizio a Simonetta Saliera, già sindaco di Pianoro e presidente dell'Assemblea regionale: "Torniamo alla Costituzione. Il valore di una Costituzione e la sua efficacia li si misura nell'arco dei decenni. Da troppi anni la nostra Costituzione (che fu il frutto dell'incontro tra le culture democratiche laiche, cattoliche e marxiste, all'indomani dell'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale) è sotto attacco, tenuta come un foglio sospeso sul bordo di un cestino.