Post

7 Aprile 2017

Cordoglio per i morti di Stoccolma

"Piangiamo i morti di Stoccolma e ribadiamo la più ferma condanna ad ogni forma di terrorismo e di violenza: alle famiglie delle vittime e a tutto il popolo svedese vanno le più sentite condoglianze".

Così Simonetta Saliera, in merito a quanto avvenuto questo pomeriggio a Stoccolma. Saliera ricorda come "La pace tra i popoli è un bene supremo. Purtroppo negli ultimi due anni abbiamo dovuto constatare che violenza, fanatismo, inutili stragi sono ormai considerati normalità. Ma non dobbiamo mai arrenderci e tenere alta la voce di chi rifiuta la guerra e la violenza. A Stoccolma come a San Pietroburgo, a Nizza come a Londra, e così in tutto il martoriato Medioriente: mai dobbiamo rassegnarci a che la violenza sia il nostro unico futuro e sempre dobbiamo tenere alti i valori di libertà, democrazia e giustizia sociale, unici mastici per unire le nostre comunità e far sì che agli altri siano riconosciuti i diritti che chiediamo siano riconosciuti a noi stessi".

Post

18 Settembre 2020

I 70 anni di sacerdozio di Don Lorenzo Lorenzoni

Parrocchia di Montecalvo in festa con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, per i 70 anni di ordinamento sacerdotale di Don Lorenzo Lorenzoni, il parroco 94 enne che oltre 10 anni ha letteralmente ricostruito la parrocchia alle porte di Bologna e che proprio da sette decenni è in "servizio permanente", prete dalla mattina alla sera sempre in attività.

24 Agosto 2020

Referendum 20-21 settembre 2020: le ragioni del NO

"L'Idea di Pianoro" REFERENDUM DI SETTEMBRE. Abbiamo chiesto un giudizio a Simonetta Saliera, già sindaco di Pianoro e presidente dell'Assemblea regionale: "Torniamo alla Costituzione. Il valore di una Costituzione e la sua efficacia li si misura nell'arco dei decenni. Da troppi anni la nostra Costituzione (che fu il frutto dell'incontro tra le culture democratiche laiche, cattoliche e marxiste, all'indomani dell'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale) è sotto attacco, tenuta come un foglio sospeso sul bordo di un cestino.