Post

7 Aprile 2017

Cordoglio per i morti di Stoccolma

"Piangiamo i morti di Stoccolma e ribadiamo la più ferma condanna ad ogni forma di terrorismo e di violenza: alle famiglie delle vittime e a tutto il popolo svedese vanno le più sentite condoglianze".

Così Simonetta Saliera, in merito a quanto avvenuto questo pomeriggio a Stoccolma. Saliera ricorda come "La pace tra i popoli è un bene supremo. Purtroppo negli ultimi due anni abbiamo dovuto constatare che violenza, fanatismo, inutili stragi sono ormai considerati normalità. Ma non dobbiamo mai arrenderci e tenere alta la voce di chi rifiuta la guerra e la violenza. A Stoccolma come a San Pietroburgo, a Nizza come a Londra, e così in tutto il martoriato Medioriente: mai dobbiamo rassegnarci a che la violenza sia il nostro unico futuro e sempre dobbiamo tenere alti i valori di libertà, democrazia e giustizia sociale, unici mastici per unire le nostre comunità e far sì che agli altri siano riconosciuti i diritti che chiediamo siano riconosciuti a noi stessi".

Post

6 Agosto 2019

Cordoglio per i morti sul lavoro a Borgo Panigale

"Non si può morire di lavoro. Esprimo le più sentite condoglianze e la più forte vicinanza alle famiglie dei due operai rimasti vittime dell'incidente sul lavoro di Borgo Panigale. Purtroppo dobbiamo registrare un sempre maggior numero di caduti sul lavoro, piaga della nostra società che va contrastata con forza e determinazione".

4 Agosto 2019

L'Assemblea legislativa "salva" i palstici di Kenzo Tange

I "plastici di Tange" trovano casa in Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. Viale Aldo Moro "salva" così la storia di Bologna.