Post

7 Aprile 2017

Cordoglio per i morti di Stoccolma

"Piangiamo i morti di Stoccolma e ribadiamo la più ferma condanna ad ogni forma di terrorismo e di violenza: alle famiglie delle vittime e a tutto il popolo svedese vanno le più sentite condoglianze".

Così Simonetta Saliera, in merito a quanto avvenuto questo pomeriggio a Stoccolma. Saliera ricorda come "La pace tra i popoli è un bene supremo. Purtroppo negli ultimi due anni abbiamo dovuto constatare che violenza, fanatismo, inutili stragi sono ormai considerati normalità. Ma non dobbiamo mai arrenderci e tenere alta la voce di chi rifiuta la guerra e la violenza. A Stoccolma come a San Pietroburgo, a Nizza come a Londra, e così in tutto il martoriato Medioriente: mai dobbiamo rassegnarci a che la violenza sia il nostro unico futuro e sempre dobbiamo tenere alti i valori di libertà, democrazia e giustizia sociale, unici mastici per unire le nostre comunità e far sì che agli altri siano riconosciuti i diritti che chiediamo siano riconosciuti a noi stessi".

Post

23 Gennaio 2020

Apertura straordinaria per ArteFiera in Assemblea legislativa

Apertura straordinaria dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna per ArteFiera-ArtCity. 

20 Gennaio 2020

Giornata Memoria 2020: "Dopo la barbarie. Il difficile rientro"

Prima la persecuzione, poi la beffa. Prima l’annichilimento nel lager, poi il perdersi nei meandri di una burocrazia che non voleva minimamente affrontare il tema del post Shoah. Tra pratiche perse e finte rassicurazioni di rito. Tra faldoni alla ricerca del giusto ufficio a cui essere assegnati e un Paese che voleva dimenticare, archiviare per tornare al solito tran tran.