Post

4 Marzo 2017

Per Orlando. Perché

“Il partito sta attraversando uno stato di crisi determinato da politiche di governo sbagliate e soprattutto da una direzione che ha escluso metodicamente la discussione e il contributo di un gruppo dirigente che avrebbe potuto limitare i grossolani errori commessi. Noi pensiamo, coerenti con le nostre storie politiche, che la candidatura dell’on. Andrea Orlando possa modificare verso sinistra la deriva attualmente in atto e possa nel contempo creare maggiore unità sia nel partito, sia fuori da esso ridando dignità al lavoro e combattendo le acuite diseguaglianze”.

Così Simonetta Saliera, Claudio Mazzanti e Daniele Ara entrano nel dibattito congressuale del Pd. "Ci rivolgiamo a tanti, compagne e amici, che dentro e fuori al Pd credono ai valori della sinistra: ognuno di loro è indispensabile in questo momento, ognuno di noi può dare il contributo per rinvigorire i nostri antichi ideali e il nostro quotidiano impegno". 

Post

23 Gennaio 2020

Apertura straordinaria per ArteFiera in Assemblea legislativa

Apertura straordinaria dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna per ArteFiera-ArtCity. 

20 Gennaio 2020

Giornata Memoria 2020: "Dopo la barbarie. Il difficile rientro"

Prima la persecuzione, poi la beffa. Prima l’annichilimento nel lager, poi il perdersi nei meandri di una burocrazia che non voleva minimamente affrontare il tema del post Shoah. Tra pratiche perse e finte rassicurazioni di rito. Tra faldoni alla ricerca del giusto ufficio a cui essere assegnati e un Paese che voleva dimenticare, archiviare per tornare al solito tran tran.