Post

4 Marzo 2017

Per Orlando. Perché

“Il partito sta attraversando uno stato di crisi determinato da politiche di governo sbagliate e soprattutto da una direzione che ha escluso metodicamente la discussione e il contributo di un gruppo dirigente che avrebbe potuto limitare i grossolani errori commessi. Noi pensiamo, coerenti con le nostre storie politiche, che la candidatura dell’on. Andrea Orlando possa modificare verso sinistra la deriva attualmente in atto e possa nel contempo creare maggiore unità sia nel partito, sia fuori da esso ridando dignità al lavoro e combattendo le acuite diseguaglianze”.

Così Simonetta Saliera, Claudio Mazzanti e Daniele Ara entrano nel dibattito congressuale del Pd. "Ci rivolgiamo a tanti, compagne e amici, che dentro e fuori al Pd credono ai valori della sinistra: ognuno di loro è indispensabile in questo momento, ognuno di noi può dare il contributo per rinvigorire i nostri antichi ideali e il nostro quotidiano impegno". 

Post

6 Agosto 2019

Cordoglio per i morti sul lavoro a Borgo Panigale

"Non si può morire di lavoro. Esprimo le più sentite condoglianze e la più forte vicinanza alle famiglie dei due operai rimasti vittime dell'incidente sul lavoro di Borgo Panigale. Purtroppo dobbiamo registrare un sempre maggior numero di caduti sul lavoro, piaga della nostra società che va contrastata con forza e determinazione".

4 Agosto 2019

L'Assemblea legislativa "salva" i palstici di Kenzo Tange

I "plastici di Tange" trovano casa in Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. Viale Aldo Moro "salva" così la storia di Bologna.