Post

1 Marzo 2017

Auser, terremoto e solidarietà

“Siamo meglio di come pensiamo di essere, oggi è come se mandassimo un fiore a un nostro nipote lontano per dirgli che gli vogliamo bene“, spiega monsignor Giovanni Nicolini che questa mattina ha benedetto la partenza della “carovana della solidarietà” targata Auser per le popolazioni colpite dal sisma nell’Italia centrale dello scorso agosto.

Dal piazzale antistante l’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna in viale Aldo Moro, 50, infatti, sono partite le tre auto Fiat Panda 4x4 che Auser Emilia-Romagna ha acquistato grazie alle donazioni raccolte tra i cittadini e che saranno donate alle Auser di Lazio, Marche e Umbria, le regioni colpite dal terremoto del 2016, perché i volontari Auser possano svolgere attività di accompagnamento sociale nei Comuni colpiti dal terremoto. “In questo modo stiamo avvolgendo con il nostro affetto le popolazioni del centro Italia: in Emilia-Romagna sappiamo cosa vuol dire vivere il terremoto, perdere la vita o veder cancellati i simboli dei propri ricordi. Nel 2012 abbiamo ricevuto molte cose materiale, ma soprattutto molta vicinanza e oggi trasmettiamo ai nostri concittadini del Centro Italia questo affetto”, spiega Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna. Concetti ripresi nel suo saluto anche dal Presidente della Regione, Stefano Bonaccini che nel ringraziare Auser per la propria attività ha ribadito l’impegno dell’Emilia-Romagna per le popolazioni colpite dal sisma dello scorso agosto: “In questo modo trasmettiamo loro la nostra vicinanza e il nostro sostegno”, sottolinea il Presidente della Regione. “Abbiamo voluto dare un segnale di fiducia, oggi è un giorno di festa”, sintetizza Fausto Viviani, Presidente regionale di Auser Emilia-Romagna. Venerdì prossimo 3 marzo, poi, la “carovana della solidarietà di Auser” arriverà a Rieti dove, alle ore 14,30 in Piazza Cesare Battisti, consegnerà le auto ai volontari locali alla presenza di Enzo Costa, Presidente Auser delle Regioni Lazio-Marche-Umbria, e delle autorità locali. A questo evento Auser ha invitato anche il Commissario Straordinario per la ricostruzione sisma 2016 Vasco Errani.

Post

18 Marzo 2019

Il ricordo di Marco Biagi

“Ricordare la figura, il pensiero e l’opera di Marco Biagi è un dovere civile per tutte le Istituzioni. Il suo barbaro omicidio ferisce ancora tutta Bologna, la nostra regione e il Paese e interroga le nostre coscienze. Il dolore per la sua morte non trova pace perché è stata assassinata una persona e inferto un colpo ai valori della democrazia, della tolleranza e del rispetto che sono alla base del nostro vivere comune e della coesione della nostra città”.

16 Marzo 2019

Al via i lavori per il Museo Presidio Ogr in Assemblea legislativa

La storia dell'Officina Grandi Riparazioni trova casa nell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna. Procedono infatti speditamente i lavori per realizzare il nuovo spazio espositivo dedicato alla storia dell’OGR di Bologna (oggi Officina Manutenzione Corrente) che dal luglio scorso ha lasciato la storica sede di Via Casarini per trasferirsi in via del Lazzaretto.