Post

27 Febbraio 2017

Solidarietà di Auser per le zone del terremoto nel centro Italia

Solidarietà targata Auser per le popolazioni colpite dal sisma nell’Italia centrale dello scorso agosto.

Mercoledì prossimo 1 marzo 2017, alle ore 11 dal piazzale antistante l’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna in viale Aldo Moro, 50, si raduneranno le tre auto Fiat Panda 4x4 che Auser Emilia-Romagna ha acquistato grazie alle donazioni raccolte tra i cittadini e che saranno donate alle Auser di Lazio, Marche e Umbria, le regioni colpite dal terremoto del 2016, perché i volontari Auser possano svolgere attività di accompagnamento sociale nei Comuni colpiti dal terremoto. Alla partenza delle auto saranno presenti, su invito di Auser, Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, e monsignor Giovanni Nicolini, sacerdote bolognese da sempre impegnato nei temi sociali, che impartirà la benedizione al convoglio di volontari Auser. Oltre a Saliera e don Nicolini parteciperanno all'evento Fausto Viviani e Magda Babini in rappresentanza della presidenza regionale Auser . Il giorno venerdì 3 marzo, poi, la “carovana della solidarietà di Auser” arriverà a Rieti dove, alle ore 14,30 in Piazza Cesare Battisti, consegnerà le auto ai volontari locali alla presenza di Enzo Costa, Presidente Auser delle Regioni Lazio-Marche-Umbria, e delle autorità locali. A questo evento Auser ha invitato anche il Commissario Straordinario per la ricostruzione sisma 2016 Vasco Errani.

Post

5 Marzo 2021

Dimissioni Zingaretti e crisi Pd

"Le motivazioni delle dimissioni di Nicola Zingaretti da Segretario del Pd e il dibattito che ne è seguito dimostrano come il Partito Democratico sia contorto su se stesso negli opportunismi individuali che nulla hanno a che fare con la storia della sinistra italiana: c'è una totale sordità nei confronti sia di chi ancora ripone fiducia e speranza di futuro nella politica, sia per quell'immensità di popolo che è sempre più povero dal punto di vista economico e con sempre meno opportunità culturali.

26 Febbraio 2021

Cordoglio per la scomparsa di Bruno Pizzica

"Bruno Pizzica è stato un uomo e un sindacalista di grande umanità e impegno: da sempre in prima fila nella difesa dei lavoratori, nella costruzione di soluzioni avanzate e rispettose della dignità della persona quando si parlava di anziani e di welfare. La sua morte mi riempie di dolore: a sua moglie, ai suoi cari, alle compagne e ai compagni della Cgil, a tutti coloro che hanno lottato insieme a lui dedicando una vita ai diritti dei lavoratori e alla costruzione di una società più giusta, vanno le mie più sentite condoglianze".