Post

24 Febbraio 2017

Sgomento

"Fatto salvo il rispetto per le autonome decisioni della autorità competenti, non si può ignorare come la comunità bolognese sia turbata dal riaprirsi di antiche ferite mai rimarginate.

Non dobbiamo e non vogliamo dimenticare la violenza, il male, il terrore che la banda della Uno Bianca ha disseminato uccidendo innocenti, arrecando dolore ai parenti delle vittime e violando quei vincoli di lealtà che stanno alla base della nostra democrazia. A Rosanna Zecchi e a tutti quelli che hanno sofferto per gli atti criminali della banda della Uno Bianca vanno vicinanza e affetto". Così Simonetta Saliera commenta le notizie di stampa relativamente ai permessi premio riconosciuti a un componente della banda della Uno Bianca.

Post

18 Gennaio 2019

Restaurato il Cimitero di Casaglia

Prima lo hanno smontato pietra dopo pietra. Poi, una volta restaurata pietra dopo pietra e rifatte le fondamenta, lo hanno rimontato mattone su mattone. Con un lavoro certosino, che testimonia come la memoria si edifichi fin dalle piccole cose, con dedizione e tenacia.

17 Gennaio 2019

In Assemblea la tragedia delle vittime della Uno Bianca

Cosa si legge nelle carte del processo sulla vicenda della banda della Uno bianca? Qual è la verità storica e quella processuale? A parlarne agli studenti di conCittadini dell’Assemblea legislativa il sostituto procuratore di Bologna, Valter Giovannini, in un incontro organizzato lunedì prossimo, 21 gennaio, alle ore 9.30 nell’aula magna della Regione in viale Aldo Moro 30.