Post

13 Febbraio 2017

A scuola di ambiente

Dal lupo dell’Appennino ai germani del Delta del Po. Studenti emiliano-romagnoli a scuola di ambiente grazie alla collaborazione tra l’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia Romagna e i parchi emiliano-romagnoli. Da marzo a maggio prossimi, infatti, il Parlamento di viale Aldo Moro e gli Enti gestori dei Parchi regionali Emilia Orientale, Emilia Centrale, Delta del Po e il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano realizzano una serie di lezioni a tema rivolte alle scuole secondarie di I e II grado, per promuovere una partecipazione consapevole sulla conoscenza e tutela dell’ambiente.

“Sulla scia del successo della mostra sulla biodiversità ospitata in Assemblea lo scorso autunno, abbiamo deciso di proseguire la collaborazione tra Assemblea e Parchi e – spiegano Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, e Sandro Ceccoli, coordinatore regionale di Federparchi – le lezioni si pongono l’obiettivo di accompagnare gli studenti lungo un percorso di scoperta, di crescita personale e collettiva, nella convinzione che tutti possono e possiamo diventare protagonisti di cambiamenti positivi. Il progetto ha un duplice obiettivo: per i Parchi valorizzare le loro specificità e la loro attività, per l’Assemblea promuovere il senso civico e il rispetto dell’ambiente nei giovani studenti”. Le lezioni saranno gratuite e sono limitate a un massimo di 35 studenti per volta. Gli incontri di educazione ambientale si svolgono nell’Aula “Alberto Manzi” dell’Assemblea legislativa, in viale A. Moro, 50 a Bologna; durante le lezioni verranno distribuiti materiali illustrati e informativi. Il primo incontro in programma si svolgerà il prossimo 2 marzo, dalle 10 alle 13, e affronterà i temi della convivenza tra le attività umane e il lupo nel Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. Inoltre sarà anche l’occasione per approfondire molti aspetti sulla biologia del predatore e i risultati ottenuti nell'ambito del LIFE MIRCO-Lupo sul fronte della minimizzazione dell'impatto del randagismo canino sulla conservazione del patrimonio genetico del lupo. Per aderire ai percorsi formativi è possibile farlo online seguendo le istruzioni presenti nell’apposito depliant presente sul sito dell’Assemblea legislativa regionale e per informazioni si può contattare Gloria Evangelisti, segreteria di Presidenza dell’Assemblea legislativa, tel. 051.5275768 e-mail: gloria.evangelisti@regione.emilia-romagna.it.

Post

20 Giugno 2019

Le storie di Miriam

“Le storie di Miriam” diventano un libro grazie all’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna. E sono consultabili in tutte le Biblioteche aderenti all’Istituzione Biblioteche di Bologna. Miriam è Miriam Ridolfi, una raffinata signora sulla settantina che il 2 agosto 1980 era stata da pochi giorni nominata assessore al Comune di Bologna.

17 Giugno 2019

In Assemblea legislativa abbiamo celebrato il 75° anniversario della Repubblica di Montefiorino

“Ringrazio sentitamente la presidente del Parlamento regionale, Simonetta Saliera, per aver creduto nella realizzazione della mostra e per averla ospitata nella sede dell’Assemblea legislativa: tenere viva la memoria storica sia uno dei compiti fondamentali delle Istituzioni”. Con queste parole il sindaco di Montefiorino, Maurizio Paladini, ha inaugurato questa mattina “1944-2019. La Repubblica di Montefiorino. Un Distretto Partigiano”, la mostra fotografica allestita nei locali dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna per celebrare il 75° anniversario della Repubblica di Montefiorino.