Post

6 Dicembre 2016

"Movimenti per la Pace arriva" a Monte San Pietro

“Movimenti per la Pace” di Luciano Nadalini arriva a Monte San Pietro.

Dopo l’esposizione nei locali dell’Assemblea legislativa regionale e il ricevimento del Premio per la Pace dell’Associazione Nassirya, la mostra realizzata dallo storico fotografo bolognese che ha immortalato 30 anni di pacifismo a Bologna, sarà esposta nel Comune di Monte San Pietro. Il taglio del nastro è previsto nei locali del Centro Ex Moduli, in via Calderino, alle ore 16,30 di sabato 10 dicembre, con la mostra che rimarrà esposta al pubblico fino al 16 dicembre pv. All’inaugurazione della mostra parteciperanno il sindaco di Monte San Pietro Stefano Rizzoli, l’Assessore comunale alla Pace Barbara Fabbri e Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, che ha fortemente voluto la mostra di Nadalini in Regione. “Per noi – spiega Saliera – è molto importante che dopo l’esposizione in Assemblea, le foto di Nadalini trovino l’interesse dei Comuni e dei cittadini del nostro territorio: la pace è un valore costituzionale e crediamo sia giusto impegnarsi in tal senso. Come Istituzioni dobbiamo impegnarci per costruire una società dove ognuno di noi riconosca agli altri quei diritti che vogliamo siano riconosciuti a noi”. L’allestimento è stato realizzato grazie al lavoro del Comune di Monte San Pietro e gode del patrocinio dell’Assemblea legislativa, dell’Anpi, dello Spi-Cgil, della Pro-Loco Monte San Pietro e dell’Associazione La Conserva. A partire dalla ore 16, prima del taglio del nastro, si terrà un laboratorio per la pace per bambini a cura di Alice Reina dell’Associazione Emisfero.

Post

18 Settembre 2020

I 70 anni di sacerdozio di Don Lorenzo Lorenzoni

Parrocchia di Montecalvo in festa con il Cardinale Matteo Maria Zuppi, per i 70 anni di ordinamento sacerdotale di Don Lorenzo Lorenzoni, il parroco 94 enne che oltre 10 anni ha letteralmente ricostruito la parrocchia alle porte di Bologna e che proprio da sette decenni è in "servizio permanente", prete dalla mattina alla sera sempre in attività.

24 Agosto 2020

Referendum 20-21 settembre 2020: le ragioni del NO

"L'Idea di Pianoro" REFERENDUM DI SETTEMBRE. Abbiamo chiesto un giudizio a Simonetta Saliera, già sindaco di Pianoro e presidente dell'Assemblea regionale: "Torniamo alla Costituzione. Il valore di una Costituzione e la sua efficacia li si misura nell'arco dei decenni. Da troppi anni la nostra Costituzione (che fu il frutto dell'incontro tra le culture democratiche laiche, cattoliche e marxiste, all'indomani dell'immane tragedia della Seconda Guerra Mondiale) è sotto attacco, tenuta come un foglio sospeso sul bordo di un cestino.