Post

3 Novembre 2016

Domani sciopero delle Poste, ascoltare disagio Sindaci, cittadini e lavoratori

“Non bisogna mai dimenticare che le poste sono un servizio pubblico universale, un diritto dei cittadini, e gli uffici postali rappresentano un presidio sul territorio.

Anche in queste ore, l’auspicio è che il malessere della popolazione e delle Istituzioni comunali oltre che dei rappresentanti dei lavoratori non restino inascoltate: occorre monitorare cio’ che accade dall’applicazione delle novità introdotte nella distribuzione delle lettere e che chi ne ha le responsabilita’ in seno a Poste intervenga tempestivamente in caso di insorgere di problemi e difficoltà. Allo stesso tempo occorre molta attenzione in merito alla chiusura o meno di alcuni uffici per non depauperizzare e impoverire il tessuto sociale ed economico della nostra comunità, specie la parte più fragile come la montagna». Così, alla vigilia dello sciopero indetto domani da alcuni sindacati delle Poste, Simonetta Saliera interviene dando voce alle richieste di sindaci, ampi strati della popolazione e sindacati dei lavoratori.

Post

5 Luglio 2020

Cordoglio per la scomparsa di Carlo Flamigni

"Carlo Flamigni è stato medico rigoroso e politico coerente, impegnato nella difesa delle donne e dei loro diritti, della loro salute ed autodeterminazione. Ai suoi cari, a quanti hanno avuto l'onore di conoscerlo e collaborare con lui vanno le mie più sentite condoglianze".

28 Febbraio 2020

Cordoglio alla famiglia Prodi per la morte di Matteo Prodi

"Esprimo il mio dolore e il mio cordoglio per il grave lutto che ha colpito la vostra famiglia".