Post

14 Ottobre 2016

Condanna per il vandalismo alla corona commemorativa del partigiano Romagnoli

"Condanniamo senza appello il nuovo sfregio alla memoria del partigiano Giancarlo Romagnoli: purtroppo, da troppo tempo, assistiamo a un susseguirsi di atti vandalici che offendono la memoria di chi combattè per la Liberazione e delle vittime del nazifascismo. Fatti gravi che trovano la ferma condanna di tutta la nostra comunità".

Così Simonetta Saliera, in merito al nuovo raid vandalico ai danni della corona celebrativa che, in via Broccaindosso, ricorda Giancarlo Romagnoli, fucilato nel '44 a 19 anni per il suo impegno contro il nazifascismo.

Post

23 Gennaio 2020

Apertura straordinaria per ArteFiera in Assemblea legislativa

Apertura straordinaria dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna per ArteFiera-ArtCity. 

20 Gennaio 2020

Giornata Memoria 2020: "Dopo la barbarie. Il difficile rientro"

Prima la persecuzione, poi la beffa. Prima l’annichilimento nel lager, poi il perdersi nei meandri di una burocrazia che non voleva minimamente affrontare il tema del post Shoah. Tra pratiche perse e finte rassicurazioni di rito. Tra faldoni alla ricerca del giusto ufficio a cui essere assegnati e un Paese che voleva dimenticare, archiviare per tornare al solito tran tran.