Post

13 Ottobre 2016

Condannare senza appello chi invoca "il ritorno" della Uno Bianca

"I crimini della banda della Uno Bianca sono una ferita ancora aperta nel tessuto civile di Bologna: nessuno ha dimenticato la barbarie, la violenza, la negazione dell'umanità che guidò le menti e la mani di quegli assassini.

Invocarne "il ritorno" è una grave offesa a tutta la città che condanniamo senza appello. E nel farlo rinnoviamo la vicinanza ai famigliari delle vittime e a tutti quelli che hanno sofferto per le azioni perpetuate per mano dei criminali della Uno Bianca". Così Simonetta Saliera in merito a una scritta apparsa a Bologna in cui si auspica il ritorno della Uno Bianca.

Post

17 Gennaio 2019

Barbarie sotto le Due Torri

Dopo la promulgazione delle leggi razziali i cittadini italiani di religione ebraica divennero italiani perseguitati in patria.Furono schedati dalle autorità del loro Paese che prepararono la strada ai rastrellamenti, alle deportazioni e allo sterminio.

15 Gennaio 2019

Cordoglio per la morte del Sindaco di Danzica

"Con dolore esprimo le più sentite condoglianze alla famiglia di Pawel Adamowicz, uomo libero ed antifascista, e all'intera città di Danzica di cui per sei mandati è stato stimato ed amato sindaco".