Post

8 Ottobre 2016

"Tana Libera Tutti" conquista Modena

“Tana Libera Tutti” conquista il Comune di Modena.

Da lunedì prossimo 10 ottobre al 17 ottobre pv, la mostra fotografica dedicata al popolo Saharawi realizzata dalla fotografa Livia Tassinari in collaborazione con l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna sarà esposta nei locali della Galleria Europa del Comune di Modena. “Per l’Assemblea regionale – spiega Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna e coordinatrice dell’Intergruppo di Amicizia con il Popolo Saharawi del parlamento di viale Aldo Moro – è un onore che un nostro lavoro, realizzato insieme e grazie al contributo determinante di una giovane artista come Livia Tassinari, trovi spazio e interesse nei Comuni dell’Emilia-Romagna e venga esposta. Confermiamo l’impegno dell’Emilia-Romagna perché si trovi una soluzione alla ormai pluridecennale vicenda di un popolo come quello Saharawi che è un esempio di democrazia e di laicità”. ”Tana libera tutti” è un reportage fotografica dai campi profughi e dai territori liberati del Sahara occidentale realizzata durante la missione istituzionale dell’Intergruppo regionale durante lo scorso marzo in Saharawi a cui hanno partecipato la Presidente Saliera e il consigliere regionale Gabriele Delmonte.

Post

12 Ottobre 2019

Le "maschere" si sono date convegno in Regione

Grande successo per la presentazione de “Emilia-Romagna in maschera. Il registro delle maschere italiana", la prima “enciclopedia” della “commedia dell’arte italiane” realizzato grazie alla collaborazione tra l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna e il Centro di Coordinamento delle Maschere italiane che ha sede a Bardi, in provincia di Parma.

10 Ottobre 2019

Condanna per l'attenanto a Halle

“Condanniamo nella maniera più risoluta il grave crimine avvenuti ieri a Halle, in Germania, che ci lascia sgomenti. Violenza, antisemitismo, razzismo, negazione della dignità umana sono orrori che condanniamo senza appello e contro cui dobbiamo tenere alti i valori di democrazia, libertà e giustizia sociale”.