Post

12 Agosto 2016

Buon Ferragosto!

Buon Ferragosto a tutti!
Poche parole, per augurare a tutti voi di trascorrere il "lungo ponte di Ferragosto", a casa o in vacanza, una buona festa di mezza estate.

 

Formulo a tutti i cittadini, a tutti gli ospiti delle nostre strutture turistiche della Riviera, dell'Appennino e delle città d'arte, i migliori auguri di Buon Ferragosto nella speranza che possano trascorrere la giornata di domani con serenità e felicità. 
Un pensiero particolare alla parte più fragile della popolazione ricordando che "va in questo senso il pranzo organizzato a Palazzo d'Accursio dalla Caritas e da Camst e di cui dobbiamo essere tutti sempre più grati a un pilastro dell'altruismo e della solidarietà come Paolo Mengoli, da decenni attivo con i fatti oltre che con le parole per dimostrare che Bologna è davvero una bella città. Poi ancora, e mi scuso per quelli di cui mi scordo, iniziative come "Agosto con noi" a Ozzano dell'Emilia per raccogliere fondi per sostenere l'Istituto Ramazzini e la tradizionale Festa di Ferragosto a Villa Revedin, organizzata dalla Curia e le numerose feste sui territori. Tanti auguri e un grazie di cuore a tutti coloro che, anche in questo giorno di festa, sono in servizio negli ospedali, sui treni e sui bus, nelle forze dell'ordine e nei luoghi di divertimento e di villeggiatura.

Post

5 Marzo 2021

Dimissioni Zingaretti e crisi Pd

"Le motivazioni delle dimissioni di Nicola Zingaretti da Segretario del Pd e il dibattito che ne è seguito dimostrano come il Partito Democratico sia contorto su se stesso negli opportunismi individuali che nulla hanno a che fare con la storia della sinistra italiana: c'è una totale sordità nei confronti sia di chi ancora ripone fiducia e speranza di futuro nella politica, sia per quell'immensità di popolo che è sempre più povero dal punto di vista economico e con sempre meno opportunità culturali.

26 Febbraio 2021

Cordoglio per la scomparsa di Bruno Pizzica

"Bruno Pizzica è stato un uomo e un sindacalista di grande umanità e impegno: da sempre in prima fila nella difesa dei lavoratori, nella costruzione di soluzioni avanzate e rispettose della dignità della persona quando si parlava di anziani e di welfare. La sua morte mi riempie di dolore: a sua moglie, ai suoi cari, alle compagne e ai compagni della Cgil, a tutti coloro che hanno lottato insieme a lui dedicando una vita ai diritti dei lavoratori e alla costruzione di una società più giusta, vanno le mie più sentite condoglianze".